“Il teatro è adesso”: al via la raccolta fondi per realizzare un documentario sulla condizione del teatro in tempi di Covid

0
288

MILANO, 12 marzo 2021 – Il teatro è davvero morto con il Covid? La pandemia che da un anno a questa parte ha messo in crisi non solo l’economia italiana e globale ma anche la quotidianità di ciascuno di noi ha influito negativamente sul mondo del teatro e dell’arte in generale, molti però, non sono disposti a rassegnarsi e cercano soluzioni concrete per fare in modo che il teatro torni a essere quell’imprescindibile punto di riferimento sociale e culturale che è sempre stato. Tra i protagonisti di questa battaglia c’è anche il Collettivo Natasha che, basandosi sull’idea del giornalista Alessandro Gaeta – autore di reportage per Speciale TG1 e TV7 – ha pensato di progettare un documentario per far luce sulla condizione del teatro in tempi di Covid: “Il teatro è adesso”.

A sostegno del progetto è stata lanciata una campagna di raccolta fondi su Produzioni dal Bassoprima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Grazie all’aiuto dei sostenitori sarà possibile portare a termine il film, che raccoglie una serie di interviste ad attori, attrici, tecnici, autori e registi che, con la chiusura dei sipari dovuta alla diffusione del virus, si sono trovati in condizioni spesso drammatiche: privi di riconoscimenti giuridici e con il teatro che versa in una crisi senza precedenti, hanno perso diritti, compensi, arrivando persino a vedersi negata la tutela di maternità. Il tutto nel silenzio generale.

Grazie a internet, però, la loro voce ha avuto la possibilità di essere ascoltata e ha cominciato a muoversi qualcosa per far sì che chi lavora nel teatro possa finalmente rivendicare i propri legittimi diritti. Ed è proprio in rete che è nata l’idea di realizzare “Il teatro è adesso”, che non solo sarà un documentario sullo stato del teatro durante la pandemia, ma anche uno strumento per dare la parola a una categoria di lavoratori e lavoratrici troppo a lungo dimenticata.

Per maggiori informazioni: https://www.produzionidalbasso.com/project/il-teatro-e-adesso/

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui