False notizie su vaccinazioni: la Regione non ha dato il via a prenotazioni fascia d’età tra 60 e 79 anni

0
332

VARESE, 19 marzo 2021-“Purtroppo sta circolando in rete una comunicazione ingannevole, che non corrisponde al vero”. Così Lombardia Notizie, l’agenzia di stampa della Regione Lombardia, anche attraverso i suoi canali ‘social’, comunica che la notizia dell’apertura delle prenotazioni per il vaccino anti-Covid per la fascia d’età compresa tra i 60 e i 79 anni non corrisponde al vero.

“Non appena sarà possibile prenotare la vaccinazione anche per tutte le categorie attualmente non comprese nella programmazione del ministero della Salute, lo comunicheremo su tutti i canali ufficiali della Regione Lombardia. Aiutateci a diffondere questo messaggio”, conclude la nota.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui