1

Italia Viva a Varese ottiene sempre piú consensi. Pullara: ”Dobbiamo continuare su questa strada insieme a Galimberti”

VARESE, 29 maggio 2021-di GIANNI BERALDO

La gente che si ferma al gazebo, oggi allestito in Piazza Montegrappa, ai presenti chiede e giustamente vuol sapere (anche criticamente) quale potrá essere la linea politica e programmatica di Italia Viva a Varese.

Ad esempio se la collaborazione con l’amministrazione Galimberti abbia portato a risultati sperati, se la linea nazionale del partito fondato da Matteo Renzi possa influenzare e dettare legge anche a livello locale, se si proseguirá su questa linea e cosa eventualmente cambiare.

Domande che in linea di massima hanno sempre ottenuto delle risposte esaustive anche su temi e ambiti diversi, cosí convincenti che molti hanno deciso pure di iscriversi. Oggi infatti era la seconda delle giornate dedicate al tesseramento con i rappresentanti locali di IV decisamente soddisfatti.

Giuseppe Pullara

Ovviamente tra i piú gettonati il tema dedicato al lavoro e sul frontalierato, ambito sul quale Italia Viva a livello territoriale ha sempre guardato con estrema attenzione considerato il grande numero di lavoratori frontalieri e le numerose criticitá emerse soprattutto in questi ultimi mesi, con Svizzera e Unione Europea ai ferri corti su alcune questioni chiave che potrebbero in qualche modo andare a inficiare la produttivitá di alcuni comparti (come la meccanica destinata all’ambito fisico-sanitario ad esempio), dove le principali aziende si trovano proprio nel Canton Ticino dove i lavoratori frontalieri sono in netta maggioranza. Tema quest’ultimo al quale oggi spono state date delle risposte al gazebo, grazie a Salvino Reina responsabile frontalieri di Italia Viva.

Soddisfatto su come procede sia tesseramento che l’attenzione dei cittadini nei confronti di IV vi é Giuseppe Pullara, consigliere comunale che rimarca come alcuni importanti lavori per riqualificare la cittá e pure il comparto scuola sia stato possibile grazie all’impegno di ministri di IV e dello stesso Renzi.

Pullara il quale, stimolato dalle nostre domande (vedi video sopra) sulla oramai evidente latitanza del centrodestra in questa campagna elettorale dice «Qualche amico dello schieramento avversario continua a sostenere che va tutto bene, in realtá penso che tutto questo silenzio non sia per loro di buon auspicio. Poi si vedrá, nel frattempo noi siamo molto contenti del lavoro svolto da Galimberti e questo basta».

direttore@varese7press.it