Busto Arsizio, salta progetto ciclabile tra viali Pirandello e Alfieri

0
410
La ciclabile di via Toscana a Busto Arsizio

BUSTO ARSIZIO, 31 maggio 2021-La pista ciclabile lungo i viali Pirandello ed Alfieri non si farà. Almeno per il momento. Lo ha deciso oggi la giunta con l’approvazione di una variante al progetto che prevedeva la realizzazione del percorso lungo l’arteria principale del quartiere di sant’Edoardo.

I fondi stanziati, 90.000 Euro finanziati con un contributo statale, saranno utilizzati per realizzare un percorso ciclopedonale  in via Deledda, Marco Polo e Viale Sicilia, lungo l’importante direttrice che collega l’area delle Nord alla pista già esistente lungo la via Lonate.

“Abbiamo considerato, anche in seguito alle norme anticovid, che il percorso lungo i viali di sant’Edoardo avrebbe creato situazioni di conflitto con gli esercizi commerciali – ha affermato l’assessore all’Ambiente Laura Rogora -. Fatte tutte le valutazioni tecniche, con il sindaco Emanuele Antonelli e l’assessore alla Sicurezza Max Rogora abbiamo quindi previsto di realizzare questo percorso alternativo in un’area di grande traffico in cui è necessario potenziare la sicurezza dei ciclisti e dei pedoni”.

I lavori, che saranno a carico di Agesp Attività Strumentali, inizieranno a breve: “questo percorso si collega a piste già esistenti nell’ambito di un piano, già approvato, di potenziamento dei percorsi di mobilità eco-sostenibile e di valorizzazione della mobilità dolce, un obiettivo a cui non si può più rinunciare, come emerso con chiarezza durante e dopo la pandemia. Il tutto ovviamente con la massima attenzione alla sicurezza, come avremo modo di approfondire venerdì sera ai Molini Marzoli con gli esperti della Fondazione Scarponi”.

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui