Nasce Confirete Società Cooperativa: il nuovo alleato per le PMI. Tenaglia nominato nel nuovo Cda

0
204
Marco Tenaglia presidente Confapi Varese

VARESE, 17 novembre 2021-È pienamente operativo Confirete, tra i Confidi più strutturati d’Italia al totale servizio delle PMI industriali, del commercio e dei servizi. Con la prima riunione del Consiglio di Amministrazione, che si è tenuta questa settimana, Confirete entra infatti nella sua totale operatività come strumento a disposizione delle imprese per metterle maggiormente in grado di ripartire dopo la pandemia e le difficoltà conseguenti

Confirete nasce dalla fusione di Confapifidi (storico consorzio del sistema CONFAPI) con Ascomfidi Nord-Ovest e si propone come uno dei più importanti Confidi italiani, intermediario finanziario vigilato da Banca d’Italia e dotato di una stabile ed organica presenza soprattutto nel Nord Italia.

Confirete segue già oltre 19.000 imprese associate, ed è forte di uno stock di garanzie in essere per circa 190 milioni di euro, un totale di attività finanziarie di oltre 250 milioni di euro, il CET1 (coefficiente di adeguatezza patrimoniale) pari al 25%. I dipendenti saranno dislocati in 21 sedi operative, fra cui quella di Varese.

Soddisfazione è stata espressa da Marco Tenaglia, presidente di Confapi Varese, nominato nel C.d.a. del nuovo consorzio, nonché membro del comitato esecutivo dello stesso.

“Confirete – sottolinea Tenaglia – nasce da una operazione, basata su un elemento comune: entrambi i confidi di origine hanno diversificato negli ultimi anni i propri portafogli di soci/clienti rilasciando garanzie ed erogando servizi a favore di PMI appartenenti a tutti i settori merceologici, con l’obiettivo di rispondere alle mutate esigenze che le PMI si sono trovate ad affrontare in un susseguirsi quasi ventennale di momenti di grandi difficoltà”

“L’operazione appena conclusa – prosegue il presidente di Confapi Varese- – è un’iniziativa in cui crediamo molto e che riteniamo rappresenti il punto di partenza e non quello di arrivo. Confirete coniuga le esperienze, le conoscenze ed il radicamento sui territori di origine dei due Confidi, con la grande attenzione a cogliere i cambiamenti del difficile contesto economico in cui ci troviamo a operare al fine di continuare a rappresentare un punto di riferimento serio ed affidabile per le piccole e medie imprese.

Il risultato ottenuto ci permetterà di dialogare più efficacemente con il sistema delle PMI sull’intero territorio nazionale, continuando a promuovere la crescita e lo sviluppo delle PMI del territorio varesino”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui