Il Ponte del Sorriso dona un ventilatore polmonare e molto altro alla TIP Varesina

0
321

VARESE, 17 dicembre 2021-La Fondazione Il Ponte del Sorriso ha donato alla Terapia Intensiva pediatrica dell’Ospedale Del Ponte di Varese un nuovo ventilatore polmonare adatto anche per i piccoli lattanti, insieme alla strumentazione, sonde e software specifici, per rendere tutti gli altri respiratori già in dotazione alla TIP adeguati anche all’utilizzo per i bimbi sotto i 18 mesi.

Una donazione del valore di oltre 40mila euro, che è stata possibile grazie alla grande generosità di tanti benefattori che hanno prontamente accolto l’appello de Il Ponte del Sorriso.

Quando abbiamo capito la gravità del virus sinciziale che si stava diffondendosi rapidamente, mettendo in pericolo la vita dei bambini, ci siamo immediatamente mossi. – racconta Emanuela Crivellaro, Presidente della Fondazione il Ponte del Sorriso  La risposta della gente è stata incredibile e la cifra raggiunta non solo ci ha permesso di comprare subito il respiratore, ma anche di aggiungere le componenti necessarie per adattare tutti i respiratori della TIP ad ogni fascia d’età, anche ai più piccoli. Grazie davvero di cuore a tutti per la fiducia e il sostegno ai nostri progetti. Un risultato che ci commuove e ci sprona a fare sempre meglio per la salute dei nostri bambini”.

“Si tratta effettivamente di una donazione particolarmente importante e urgente quest’anno, – ha spiegato il Responsabile della TIP, il Dott. Andrea Luigi Ambrosoli  vista la crescita esponenziale dei casi di infezione da virus respiratorio sinciziale in età pediatrica. Questo virus è la prima causa di bronchiolite nei bambini e colpisce prevalentemente i lattanti e i piccoli entro l’anno di età, per alcuni dei quali è inevitabile il ricovero in TIP e il respiratore polmonare è indispensabile. Questo nuovo sistema di assistenza alla ventilazione trova indicazione nelle forme più aggressive di insufficienza polmonare da bronchiolite ed è inoltre specifico per lattanti, disponendo di un sistema oscillatorio. Permette di completare la dotazione della terapia intensiva e portarci ad un livello ancora più competitivo“.

Dello stesso parere, il Direttore del Dipartimento Donna e Bambino, il Prof. Massimo Agosti: “Anche nella Terapia Intensiva Neonatale questo autunno abbiamo dovuto accogliere neonati e lattanti colpiti da questo tipo particolarmente pericoloso di bronchioliti. La possibilità di contare sulla TIP si è rivelata decisiva e questa donazione aiuta ulteriormente il nostro Ospedale Del Ponte a migliorare le cure dei nostri piccoli, talvolta piccolissimi, pazienti!“.

La TIP varesina, inaugurata lo scorso luglio, sempre grazie alla Fondazione Il Ponte del Sorriso è stata definita ‘la più bella d’Italia’: le pareti e gli arredi, infatti, sono stati decorati nell’ambito del progetto L’arte che cura. Non si tratta però di semplici decorazioni pittoriche che rendono vivace e rasserenante lo spazio per i piccoli pazienti che vi trovano cura e assistenza: ogni dettaglio figurativo è stato pensato e realizzato appositamente per loro, in un’ottica pediatrica nel senso letterale del termine. 

Ancora una volta – tiene a concludere il Direttore Generale, Gianni Bonelli – la Fondazione Il Ponte del Sorriso dimostra non solo il suo supporto costante, ma ancora di più la sua capacità di catalizzare l’affetto dei cittadini per il nostro Ospedale Del Ponte. La caratteristica più bella di questa donazione è proprio il fatto di essere frutto di un sentimento corale, condiviso da chi ogni giorno affida a noi il suo bene più prezioso, la salute sua e dei suoi bambini. A tutti loro va il nostro grazie!”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui