Export da record per Varese. Germania primo partner commerciale

0
585
Camera di Commercio di Varese
VARESE, 18 marzo 2022-Il Sistema Varese ha chiuso il 2021 con un export di 10 miliardi e 789 milioni (+18,6% annuo).
Il dato, elaborato dall’Ufficio Studi e Statistica di Camera di Commercio, rappresenta il record di sempre per la nostra economia, superando il precedente picco, relativo al 2018 quando l’export fu di 10 miliardi e 571 milioni di euro.
In crescita anche l’import, fissato a 8 miliardi e 103 milioni, probabilmente a causa dei primi effetti del rincaro delle materie prime.
Il surplus della bilancia commerciale varesina è stato così di 2 miliardi e 700 milioni di euro.
Quanto ai settori, forte la ripresa dell’export del tessile-abbigliamento (+35,3%), bene anche la chimica (+28,6%), la farmaceutica (+27,6%) e i macchinari, che restano il primo prodotto esportato dalle nostre imprese (21% del totale).
La Germania si conferma primo partner di Varese, che in qual paese vende beni e servizi per 1 miliardo e 300 milioni. A seguire, la Francia con poco più di un miliardo. In crescita anche le esportazioni a lungo raggio, che nell’anno precedente avevano maggiormente risentito della crisi pandemica, con Stati Uniti d’America (+35,5%), Cina (+35,2%) e Hong Kong (+56,6%).
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui