Il 20 marzo saranno trascorsi 28 anni dall’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin: serie di iniziative per ricordarli

0
595

VARESE, 18 marzo 2022-Non si è ancora fatta ancora giustizia sulla morte della giornalista Ilaria Alpi e dell’operatore tv Miran Hrovatin, uccisi in un agguato a Mogadiscio il 20 marzo 1994.

Dobbiamo ricordarli perché, mai come in queste ore, purtroppo, si torna a parlare di cronisti assassinati in zona di guerra.

DOMANI Sabato 19 marzo alle ore 11, nella sede della Fondazione Murialdi, Via Augusto Valenziani n. 10/12 a Roma, sarà aperta la mostra “MI RICHIAMA TALVOLTA LA TUA VOCE” con le immagini dedicate a Ilaria di Paola Gennari a cura di , i due bozzetti di Street Art di Alessandra Chicarella, la telecamera di Miran Hrovatin e alcuni oggetti personali di Ilaria.

Posti limitati, ma ingresso libero per tutti.

Domenica 20 marzo alle ore 11  davanti alla palazzina del Tg3 verrà installata una panchina dedicata alla memoria di Ilaria e Miran. Parteciperanno insieme tutte le istituzioni del giornalismo, UsigRai, la direzione e la redazione del Tg3. Le conclusioni saranno affidate a Mariangela Gritta Grainer, portavoce della comunità #NoiNonArchiviamo. Sarà con noi anche Simona Sala, direttrice Tg3.

I due eventi potranno essere seguiti in diretta sulla pagina Facebook di Articolo 21.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui