Giornata del Verde Pulito: ripuliti i fondali del Ceresio

0
300

PONTE TRESA, 15 maggio 2022 – In occasione della Giornata del Verde Pulito, i volontari delle Associazioni di Lavena Ponte Tresa hanno ripulito i fondali dai materiali dispersi in acqua. La manifestazione a tutela dell’ambiente è stata promossa da Regione Lombardia e l’Autorità di Bacino del Ceresio ha messo a disposizione i propri mezzi per assicurare la sicurezza.

Un particolare ringraziamento, da parte del Presidente dell’Ente, Massimo Mastromarino, ai volontari impegnati nell’attività.

“In questi anni le Associazioni con i propri volontari hanno dimostrato grande attenzione per il territorio e hanno sempre supportato ogni decisione adottata dall’Amministrazione, per il bene dell’intera Comunità. – commenta il Presidente dell’Autorità di Bacino del Ceresio, Massimo Mastromarino – Grazie di cuore quindi per l’impegno e il lavoro da parte di tutti. Persone che hanno scelto di mettere a disposizione il proprio tempo con il solito entusiasmo”.

A supporto della mattinata di lavoro, le unità nautiche dell’Autorità di Bacino del Ceresio, coordinate dal direttore Maurizio Tumbiolo.

“Per la durata delle operazioni, proprio per garantire la sicurezza dei sommozzatori, – spiega il direttore dell’Autorità di Bacino del Ceresio – abbiamo lavorato assicurando la sicurezza delle operazioni. In acqua avevamo il motoscafo di salvataggio di Lugano, oltre a due unità nautiche dell’Autorità di Bacino del Ceresio, Piano e Ghirla e il battello spazzino. Con il personale qualificato è stata garantita la sicurezza e il trasporto dei sommozzatori che hanno proceduto alla pulizia dei fondali”.

Partner dell’iniziativa i Comuni di Tresa e di Caslano.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui