Fair Play Finanziario: incontro pubblico all’Auditorium di Carugate

0
390
Pierpaolo Marino

CARUGATE, 20 maggio 2022-Mercoledì 25 maggio alle 18.30 presso il prestigioso Auditorium della BCC di Carugate, si terrà un appuntamento speciale dedicato al Fair Play Finanziario con il manager Pierpaolo Marino, direttore generale dell’Udinese e guida storica del Napoli di Maradona, Marco Bellinazzo giornalista del Il Sole 24 OreGiovanni Capuano e Carlo Genta voci di Radio 24 Andrea Brizzolari, presidente dell’Associazione ASO Cernusco.

L’incontro, organizzato nell’ambito della III edizione del Fair Play Festival – promossa da ASO Cernusco, realizzata in collaborazione con il Comune di Cernusco sul Naviglio, con il patrocinio del Coni Lombardia, il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Milano, main sponsor della manifestazione, e Radio24, in qualità di media partner – in programma a Cernusco Sul Naviglio dal 23 al 29 maggio, intende stimolare una riflessione critica sul rapporto tra sport e finanza e fare il punto sull’esperienza di questo meccanismo.

Il Fair Play finanziario è un patto stipulato dalle società calcistiche che prevede la

Giovanni Capuano

corretta gestione, in termini economici e patrimoniali, delle società stesse. Gestire la società correttamente, secondo le norme fiscali e legali degli stati di apparenza, un requisito fondamentale per accertare la sua correttezza anche nell’ambito agonistico. Gli escamotage utilizzati per trovare risorse ulteriori hanno l’effetto di potenziare, in maniera scorretta, la composizione della squadra e le sue performance. A livello Uefa il sistema del fair play finanziario ha dimostrato nel tempo limiti evidenti e nuove forme di regolamentazioni dovranno essere introdotte: da più parti viene ad esempio il richiamo al salary cap mutuato dagli sport americani.

Carlo Genta

Un tema, quello della gestione economica e finanziaria delle società sportive professionistiche, che depurato dalla demagogia imperante e con logiche che seguono il più generale ambito dell’industria dell’entertainment in forte sviluppo, da considerare di estrema attualità e interesse anche per il grande pubblico.

Partendo dal modello delle società più grandi del panorama europeo e mondiale chiamate a gestire immensi patrimoni cercheremo inoltre di calare il sistema del fair play finanziario nel mondo delle associazioni di dimensioni più piccole e locali, per ricavarne preziosi accorgimenti e stimolare la riflessione sull’amministrazione anche di queste realtà.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui