Canottaggio: Europei Under 19. Varese porta bene all’Italia che supera in blocco il primo turno

0
489

VARESE, 21 maggio 2022 – A Varese, dove da oggi sono in svolgimento gli Europei Under 19, l’Italremo avanza in blocco con solo una barca che dovrà disputare la finalina.

Gli armi azzurri, quindi, tra le batterie della mattina ed i recuperi del pomeriggio superano il turno con ben 9 delle 10 barche impegnate nelle qualifiche ritrovandosi, al termine della prima giornata di gare, con nove imbarcazioni in finale, tre in semifinale ed una soltanto in finale B. Per la cronaca, dalle qualificazioni della mattina accedono in finale, tutte con la vittoria nella propria batteria, singolo e doppio femminili e due senza, quattro senza e otto maschili. Nel pomeriggio invece, strappa il pass per la finale dai recuperi – non avendo superato il turno mattutino di qualifiche – il due senza femminile.

Vanno in semifinale, rispettivamente grazie al primo ed al secondo posto nelle qualificazioni, quattro di coppia e doppio maschili, mentre dopo il momentaneo stop in

L’Otto azzurro femminile (foto Mimmo Perna)

batteria, grazie alla vittoria del recupero del pomeriggio accede alle semifinali anche il singolo maschile. Già in finale invece, e dunque impegnati solo nella disputa delle preliminary race (gare delle acque) dove ottengono due secondi e un quarto posto, quattro con maschile, otto e quattro senza femminili.

Termina infine ai recuperi l’avventura continentale del quattro di coppia femminile, che domani disputerà la finalina dopo essere stato respinto prima in batteria e poi nel recupero. Domani giornata conclusiva degli Europei Under 19 sul bacino della Schiranna, con il programma che prevede dalle 9.30 la disputa delle semifinali, mentre a partire dalle 12.36 si terranno le finali per l’assegnazione delle medaglie.

«Ringrazio Varese per aver accettato di organizzare l’evento in corsadichiara Giuseppe Abagnale presidente della FIC -. Tutto sta funzionando alla perfezione e, senza paura di essere smentito, posso dire che ormai l’organizzazione qui è una garanzia. Dal punto di vista sportivo mi aspetto dei buoni risultati. E’da questa categoria che inizia l’investimento sui giovani per l’Italia, una grande palestra in preparazione dei Mondiali che si terranno a luglio proprio su questo splendido campo gare».

L’appuntamento per le finali è fissato per domani, domenica 22 maggio, con la prima gara che partirà alle 9.30. Competizione e immediata premiazione per le 39 medaglie d’Oro (oltre agli argenti e i bronzi) che verranno assegnate.

Tutte le gare saranno visibili in streaming sul sito ufficiale della federazione remiera internazionale, Worldrowing.com.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui