A Varese da lunedì arriva il taser per la Polizia di Stato

0
632

VARESE, 27 maggio 2022-“Dopo Milano, Brescia e Sondrio, da lunedì 30 maggio il taser arriverà nella dotazione effettiva delle Forze di Polizia di Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia e Varese.

Con questo ulteriore passaggio, gli operatori di pubblica sicurezza dei dodici comuni capoluogo di provincia della Lombardia potranno contare su uno strumento in più per difendere la propria incolumità e quella dei cittadini: impegno mantenuto”. Lo dichiara il Sottosegretario all’Interno Nicola Molteni, spiegando che “La pistola a impulsi elettrici, in dotazione a Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza in tutta Italia, è destinata agli operatori di pubblica sicurezza che si occupano di prevenzione e controllo del territorio, ossia a coloro che sono in prima linea, ogni giorno, per tutelare la sicurezza dei cittadini”. “Questo strumento non letale, di difesa e di non violenza – prosegue Molteni -, sta confermando gli ottimi risultati già osservati nel corso della lunga fase di sperimentazione che, insieme ad un accurato addestramento, ha preceduto il suo utilizzo operativo. E proprio in un momento in cui la domanda di sicurezza che viene dai territori è in aumento, gli investimenti nel settore sono prioritari. Ecco perché stiamo già lavorando per sbloccare ulteriori risorse e aumentare il numero dei taser in dotazione. Donne e uomini in divisa attendevano questo strumento da molto tempo: siamo soddisfatti di aver offerto una risposta concreta ed efficace alle loro aspettative, nella consapevolezza che tutelare la loro incolumità è la precondizione per garantire sicurezza ai cittadini”, conclude.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui