Che fine hanno fatto le Guardie Ecologiche gestite dalla Provincia di Varese?

0
322

VARESE, 1 giugno 2022-Si è recentemente venuti a conoscenza che le Guardie Ecologiche Volontarie, GEV, della Provincia di Varese hanno sospeso la propria attività sul territorio provinciale dal mese di febbraio dell’anno 2020 a causa della pandemia da Covid-19 ma che anche dopo la fine dello Stato di Emergenza lo scorso marzo 2022 non hanno più potuto riprendere il loro prezioso servizio.

Le GEV sono gestite dalla Provincia di Varese ed è quindi dalla Provincia che dipende la riattivazione del servizio. I volontari hanno fatto diversi tentativi per la riattivazione dei lavori ma l’ufficio provinciale di competenza ha sempre dato esito negativo alle richieste delle GEV, in aggiunta a questo all’inizio del mese di maggio 2022, è stato richiesto dall’Ente Provincia l’elenco degli strumenti e delle auto in dotazione alle GEV oltre alle chiavi delle sedi senza però fornire alcuna spiegazione o motivazione.

A supporto dell’attività di volontariato svolto dalle GEV, i gruppi di opposizione del Consiglio Provinciale, Civici e Democratici e Varese Provincia Europea, hanno protocollato in data 19 maggio un’interrogazione in cui venivano richiesti i motivi per cui non erano stati riattivati i servizi e se ci fosse l’intenzione da parte della Provincia di riattivare il servizio e, in caso contrario, le motivazioni che hanno portato a questa scelta. Non è ancora giunta risposta all’interrogazione, ma ancora una volta senza fornire spiegazioni, la Provincia ha ritirato le automobili di servizio in dotazione.

Le Guardie Ecologiche Volontarie da moltissimi anni sono attive sul territorio provinciale con

L’assessore regionale Cattaneo intervento al raduno GEV

campagne di educazione e sensibilizzazione ambientale con i ragazzi delle scuole di ordine e grado nella nostra provincia, contribuendo a diversi progetti di salvataggio e censimenti di specie animali e vegetali, in collaborazione con la Regione o con l’Università degli Studi dell’Insubria, nei periodi estivi hanno eseguito il Servizio Laghi, presenziando e vigilando i laghi varesini e nel 1994 si erano attivati, a livello extra provinciale, in supporto dei soccorsi per l’alluvione di Asti/Alessandria.

Le GEV sono cittadine e cittadini che mettono a disposizione il loro tempo per salvaguardare l’ambiente a beneficio di tutta la comunità varesotta; in attesa di una risposta all’interrogazione presentata dalle minoranze, si spera che il servizio fornito dalle Guardie possa essere riattivato al più presto, certo è che questa interruzione sarebbe una grave perdita per il nostro territorio.

Maria Cecilia Carangi

Consigliera Provinciale per il gruppo Civici e Democratici

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui