JazzAscona, parte giovedì ad Ascona la grande kermesse musicale con un numero record di eventi

0
394
Michael Watson

ASCONA, 21 giugno 2022-Dopo due anni di pausa forzata dovuti alla pandemia, scocca finalmente l’ora di JazzAscona. Un ritorno in grande stile. La 38esima edizione della grande kermesse musicale inizia giovedì 23 giugno e fino a sabato 2 luglio ha in programma un numero record di eventi, oltre 350 fra concerti, parate, jam session e workshop.

L’edizione di quest’anno si svolge all’insegna del gemellaggio fra Ascona e New Orleans.

Erica Falls

Gemellaggio ufficiale fra le due città, sancito anche dalla visita di quattro giorni al festival di una delegazione delle metropoli sul Mississippi guidata dalla sindaca LaToya Cantrell, e gemellaggio musicale con la presenza di una sessantina di artisti provenienti dalla Louisiana, che di sera in sera andranno ad affiancare in combinazioni sempre nuove e sorprendenti, musicisti europei e svizzeri e anche ticinesi.

Rispetto alle edizioni passate, JazzAscona sarà meno confinato sul solo lungolago, ma amplierà il suo raggio d’azione musicale andando a coinvolgere maggiormente, con piccoli concerti acustici e semi acustici, l’insieme del pittoresco nucleo storico di Ascona.

Altra grande novità, tutti i concerti e le attività saranno totalmente gratuiti.

Ashlin Parker

Il festival entrerà subito nel vivo sin da giovedì sera, con la partecipazione dei principali big di New Orleans, dalla regina del new soul Erica Falls (ore 23, stage biblioteca) allo spettacolare e coloratissimo gruppo degli Indiani del Mardi Gras di Bo Dollis & The Wild Magnolias (ore 23.30 allo stage chiesa), senza dimenticare le rispettive band di due giovani trombettisti di grande talento, fra i più seguiti ed amati nella Città del Delta: John Michael Bradford (a mezzanotte allo stage New Orleans) ed Ashlin Parker, che con la sua brass band suonerà dal tetto di un bus londinese a due piani sistemato in piazzetta Elvezia.
Ai fan del trad jazz si consiglia due concerti allo stage chiesa: alle 19 un Tributo a Louis Armstrong e alle 21.15 la cantante Ali Affleck & The Hot Town Tigers con un certo Enrico Tomasso alla tromba. Fra gli eventi unici da segnalare alle 22 allo stage New Orleans il concerto dei Final Step, band ben nota al pubblico italo svizzero che propone un affascinante sintesi fra jazz e ritmi del rock e della musica etnica.

La serata a JazzAscona proporrà non meno di una ventina di concerti. Inizierà a partire dalle 18.30 con una grande parata inaugurale attraverso le vie di Ascona e si protrarrà fino alle 3 di notte sulle note della jam session.

Come detto tutti i concerti sono gratuiti, come gratuito è il parcheggio a lisca di pesce lungo la via lido a partire dalle 19.

Il programma completo lo trovate su www.jazzascona.ch.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui