‘Lasciare traccia’, raccolta di testimonianze sui lasciti solidali

0
415

VARESE, 8 luglio 2022-In questo periodo di costante emergenza, tra pandemia e guerra, le Organizzazioni del Terzo Settore hanno saputo intercettare bisogni non colmati dalle altre istituzioni, sperimentando risposte spesso innovative e in tempi molto brevi. Le domande più frequenti in questo tempo d’incertezza riguardano soprattutto il futuro; domande a cui è sempre più difficile dare una risposta.

Da questa riflessione il Comitato Testamento Solidale ha dato vita all’instant book “Lasciare traccia”, una raccolta di storie provenienti da ognuna delle 25 Organizzazioni Non Profit che compongono il Comitato, a testimoniare quanto un gesto semplice come il lascito solidale possa cambiare in meglio la vita di una persona o di una intera comunità.

Il Comitato Testamento Solidale, nato nel 2013, è stato fra gli artefici di un cambiamento che, secondo gli esperti, proseguirà ancora nei prossimi anni, assecondando e incoraggiando atti di responsabilità solidale verso la collettività attraverso una costante opera di informazione e sensibilizzazione. Se questa tendenza sia ancora in crescita o abbia conosciuto una battuta d’arresto nel corso dell’ultimo anno, lo scopriremo il 13 settembre prossimo, quando il Comitato terrà a Roma il suo annuale evento in occasione della Giornata internazionale del lascito solidale. In quella sede saranno resi noti i risultati del nuovo studio condotto sugli italiani da WaldenLab, che conterrà preziose informazioni sulle percezioni e sulla propensione alla solidarietà, anche post mortem.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui