Lampedusa, Furfaro (Pd): “Da Salvini ipocrita propaganda sulla pelle dei più deboli”

0
531
Salvini a Lampedusa (foto skytg24.it)

VARESE, 5 agosto 2022-“Ci sono quattro milioni di lavoratori sotto i mille euro lordi mensili, sei milioni di poveri assoluti, una difficoltà della nostra imprenditoria dinanzi agli effetti della guerra in Ucraina. E la destra che fa? Va a Lampedusa a fare propaganda sulla pelle delle persone parlando di poltrone da spartirsi e guardandosi bene dal dare risposte serie e concrete ai problemi degli italiani.

Le parole – e i fischi presi – di Salvini dimostrano che siamo di fronte a una scelta chiara: da una parte una destra ipocrita, alleata di Orban e Le Pen, che in Europa vota contro tutti i provvedimenti cari al nostro Paese – dall’immigrazione alla questione energetica – e che non vuole risolvere nulla per continuare poi a fare propaganda sulla pelle delle persone; dall’altra chi pensa che la politica sia lo strumento per gestire le sfide del nostro tempo per creare posti di lavoro, scommettere sull’imprenditoria italiana che innova e investe sulle rinnovabili, aiutare le persone in difficoltà.

Per questo la sfida è aperta, perché gli italiani sapranno scegliere tra serietà e chi fa ipocrita propaganda”. Così Marco Furfaro, responsabile nazionale  Pd  Movimenti ed Associazioni,  ospite della trasmissione Omnibus su LA7

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui