“Riportiamo Giovanni in sella”. Raccolta fondi per handbike elettrica da donare ad alpinista varesino dopo un incidente

0
261
Giovanni Ludovico Montagnani

VARESE, 7 novembre 2022-“Senza pietismi né richieste caritatevoli vogliamo supportare il rientro di Giovanni con un nuovo mezzo che sappiamo amerà: una handbike elettrica”.

Su GoFundMe è partita una raccolta fondi per Giovanni Ludovico Montagnani, alpinista trentaduenne originario di Sesto Calende, nel varesotto, che dopo un incidente in parete lo scorso 3 Luglio ha subito la frattura di una vertebra e uno shock spinale, e difficilmente tornerà a camminare.

“Giovanni – scrive l’organizzatore, Michele Dondi – ha un PhD in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano, è un determinato attivista per il clima, innamoratissimo marito di Santa Francesca e papà di Nora e Zelda.

Dopo l’incidente in Valle Antrona, nell’Ossola, ha deciso di raccontare quanto accaduto aprendo un blog,”Pensieri dal mio piccolo nuovo mondo”, ora molto seguito.

“Tre mesi e qualche giorno dopo – prosegue il testo della raccolta – Giovanni ha lasciato l’ospedale di Novara ed è tornato alla nuova vita che lo attendeva a casa, dopo un percorso di riabilitazione molto duro dal punto di vista fisico e psicologico”.

La campagna per l’acquisto della handbike è già arrivata a tremila euro grazie a decine di donazioni. Si può raggiungere al link https://gf.me/v/c/gfm/riportiamo-giovanni-in-sella

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui