Arrestato a Gallarate 34enne per maltrattamenti alla madre

0
239

GALLARATE, 16 dicembre 2022-Nella tarda mattinata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Gallarate hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico  Simone Scappaticcio , del 34enne italiano che lo scorso 20 novembre in preda ad un forte disagio personale, dopo aver litigato con i familiari si era barricato in casa minacciando intenti autolesionistici. In quell’occasione fu necessario anche l’intervento di un militare negoziatore, effettivo al Comando Provinciale dei Carabinieri di Varese, che convinse l’interessato ad uscire di casa e ad affidarsi alle cure dei sanitari del 118.

Dalle indagini, avviate proprio in seguito allo spiacevole episodio e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Busto Arsizio, è emerso un quadro di maltrattamenti e vessazioni che il giovane avrebbe perpetrato negli ultimi due mesi nei confronti della madre, costringendola a continui esborsi di ragguardevoli somme di denaro  che veniva speso per esigenze voluttuarie.

L’indagato è stato tradotto presso il carcere di Busto Arsizio, ove resterà a disposizione del G.I.P che nei giorni prossimi procederà all’interrogatorio di garanzia.

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui