La e-work Busto Arsizio sbanca Maribor con una bella vittoria in Cev Cup

0
838

BUSTO ARSIZIO, 11 gennaio 2023-Rispetta i pronostici la e-work Busto Arsizio che conquista in soli 67 minuti la gara di andata degli ottavi di finale di CEV Cup in casa del Nova KBM Branik Maribor. 3-0 per le farfalle dunque, scese in campo in avvio con con Lloyd – Rosamaria, Olivotto – Colombo, Degradi – Stigrot, Zannoni (libero): a riposo per tutto il match Omoruyi e Zakchaiou. Tutto liscio o quasi per la squadra di Marco Musso, che ha dovuto rincorrere le slovene nel primo set (sotto fino al 16-14), complice qualche errore di troppo e la vena di Lomber e Mlakar (5 a testa nel parziale). Nel finale due ace di Stigrot e una super Rosamaria (7) pareggiano e ribaltano. Nel secondo parziale (17-25) la UYBA gioca in scioltezza, favorita dal servizio di Degradi in partenza e dalla crescita di Stigrot (5 nel game, 21-25). Musso inserisce in corsa Monza e Battista (rimarranno in campo anche nel terzo) per Lloyd e Rosamaria. Stesso copione, con farfalle padrone del campo, anche nell’ultimo set (19-25) in cui la UYBA prova Battista in posto 2 per dare un po’ di riposo a Montibeller.
A tabellino spiccano i 15 punti di Degradi (52%), il 67% offensivo di Rosamaria, i 12 punti col 50% (2 ace e 2 muri) di Stigrot. Frizzante Olivotto al centro con 7 punti (3 muri).
Per Maribor Mlakar e Lorber le più volitive con 11 punti a testa.

Match di ritorno, per garantirsi un posto nel turno di playoff, che anticiperà i quarti di finale con il rientro di 4 squadre dalla Champions, mercoledì 18 alle 20.30 alla e-work arena (evento fuori abbonamento, prevendite qui: https://www.vivaticket.com/it/venue/e-work-arena/515238050.

Sala stampa:

Stigrot: “Sono molto contenta di questa vittoria, è stata anche un’occasione per vedere sul campo giocatrici che giocano di meno e per dare riposo a chi gioca di più. Penso che abbiamo fatto un ottimo lavoro, non ho mai avuto la sensazione che la gara potesse cambiare il suo andamento”.

Musso: “Bene, complimenti alla squadra perchè era importante fare un risultato tondo e netto: l’abbiamo ottenuto giocando con tutte le ragazze disponibili e questo per noi è importante. Portiamo avanti il nostro percorso di crescita e mentalità vincente, ora ci concentriamo bene su Conegliano”.

Il tabellino

Nova KBM Branik Maribor – e-work Busto Arsizio 0-3 (21-25, 17-25, 19-25)

Nova KBM Branik Maribor: Mlakar 11, Milosic 3, Pogacar 2, Stampar 4, Klajzar ne, Lekse ne, Senokovic 1, Cikac (L), Farkas, Ramic ne, Potokar 9, Lorber 11, Krajnc. All. Najdic, 2° Zorenc. Battute errate 9, vincenti 5, muri 5.

e-work Busto Arsizio: Battista 2, Degradi 15, Lloyd 3, Monza 2, Rosamaria 9, Strigrot 12, Colombo 3, Olivotto 7, Zannoni (L), Omoruyi ne, Zakchaiou ne, Bressan. All. Musso, 2° Gaviraghi. Battute errate 10, vincenti 4, muri 7.

Arbitri: Lukas Kralovic (SVK) – Burhan Ilhan (TUR)