1

Il Comune di Varese non intende aderire allo stralcio automatico delle cartelle fino a 1000 euro

VARESE, 24 gennaio 2023-Il Comune di Varese non intende aderire allo stralcio automatico delle cartelle fino a 1000 euro iscritte a ruolo dal 2000 al 2015 prevista dalla Legge di Bilancio 2023. La decisione è della Giunta che la sottoporrà al Consiglio comunale attraverso una delibera che verrà votata nella prossima assemblea cittadina.
“È prima di tutto una scelta di equità e di legalità – dice l’assessora alle Risorse Cristina Buzzetti – Perché applicare questa normativa creerebbe una disparità verso i cittadini che i tributi li hanno sempre pagati e continuano a pagarli regolarmente”.
La normativa a cui il Comune di Varese non intende aderire prevede per i tributi lo stralcio delle sanzioni e degli interessi, mentre per le sanzioni amministrative (comprese le multe) lo stralcio riguarda i soli interessi.
“In questi anni uno dei nostri maggiori impegni è stato ripianare il disavanzo di bilancio che abbiamo ereditato – insiste l’assessore Buzzetti – e anche per questo ogni somma derivata dai tributi è un passo in più verso questo obiettivo. Un risultato che è prima di tutto nell’interesse della città perché una volta raggiunto il traguardo si potranno mettere in pratica molte più azioni nell’interesse della città e dei cittadini. Ulteriori potenziamenti dei servizi e manutenzioni, solo per citarne alcuni”.