venerdì, Luglio 12, 2024
HomePoliticaLa denuncia di Gabbiani (segretario Lega Cassano Magnago). "Ora l'amministrazione comunale ci...

La denuncia di Gabbiani (segretario Lega Cassano Magnago). “Ora l’amministrazione comunale ci dice pure cosa scrivere”

CASSANO MAGNAGO, 18 ottobre 2023-Riteniamo sia giunto il momento di stigmatizzare alcuni atteggiamenti autocratici della attuale Amministrazione di Cassano Magnago prendendo spunto da quanto verificatosi in occasione del Consiglio Comunale dello scorso 12 ottobre con il ritiro della mozione, inserita nell’ Ordine del Giorno a firma Lista Civica Progetto Cassano 2032, senza motivazioni esaustive, sollevando la disapprovazione dei Consiglieri di opposizione, tanto più che lo stesso Consiglio è stato indetto in sfregio della commemorazione che il Comitato No Inceneritore aveva programmato con mesi di anticipo ottenendo, tra l’altro, il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

Sorvoliamo sull’invito fatto al nostro Consigliere, durante i lavori di Consiglio, ad attivarsi con l’ Amministrazione Comunale di Gallarate per la viabilità Cassanese in quanto dello stesso colore politico: ma a fronte di quale progettualità ci chiediamo e, non meno grave, non dovrebbero essere gli Uffici preposti a promuovere un tavolo di confronto?

Non da meno sono le esternazioni dello stesso membro di Giunta, il quale asserisce non essere importante garantire le riprese audiovisive durante le varie Commissioni, a nocumento della trasparenza amministrativa che dovrebbe garantire la partecipazione anche dei cittadini impossibilitati a parteciparvi in presenza. La Giunta dovrebbe anche spiegare il motivo per il quale i Consigli Comunali vengono trasmessi in streaming in solo audio e le relative registrazioni vengono poi tolte dal sito ufficiale nel volgere di poche ore. E’ il caso dell’ultimo Consiglio per il quale abbiamo raccolto le lamentele di persone che non potendosi dividere tra la serata nella ex chiesa di San Giulio ed il Consiglio, si sarebbero attesi di poter accedere alle registrazioni della seduta di Consiglio.

Ma la chicca è di questi giorni: l’Amministrazione ha fatto pervenire alle Associazioni Cassanesi l’invito a produrre un testo da pubblicare nel periodico comunale, fornendo le tracce dei punti da sviluppare. Una forzatura che sa di regime! 

La misura è colma. Questi atteggiamenti sono davvero insopportabili e lesivi della partecipazione democratica dei Cittadini, la sezione Lega Salvini Premier continuerà a vigilare e denunciare il perseverare di tale modus operandi.

LEGA SALVINI PREMIER

Sez. di Cassano Magnago

Il Segretario

Giorgio Gabbiani.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular