Fagnano Olona, tutti i vincitori del Premio Letterario regionale “Ed io rinascerò in nuove parole”

0
313

FAGNANO OLONA, 24 giugno 2024-La sala consiliare del Castello Visconteo di Fagnano Olona ha ospitato la cerimonia conclusiva del Premio Letterario “Ed io rinascerò in nuove parole” organizzato dal Circolo Poetico Culturale l’Alba (www.circoloalba.it) in collaborazione con il Comune di Fagnano Olona e con il patrocinio non oneroso della Provincia di Varese e della Pro Loco di Fagnano Olona.

Il Premio Letterario è dedicato alla memoria di Sergio Belvisi, membro dell’Associazione scomparso prematuramente durante il periodo del Covid-19, e anche il titolo “Ed io rinascerò in nuove parole” è un omaggio a lui trattandosi di un verso estrapolato da una sua significativa poesia. Quasi un pensiero già rivolto al momento in cui non sarebbe più stato fisicamente tra noi.

Obiettivo raggiunto e superato

Trattandosi della prima edizione del Premio Letterario il Comitato organizzatore e tutti i volontari sono convinti di avere raggiunto, e anche superato, l’obiettivo posto all’inizio di questo cammino grazie alla numerosa partecipazione di studenti e poeti residenti in tutta Lombardia.

Alta la partecipazione: per le sezioni dedicate alla scuola primaria e secondaria di primo grado hanno registrato la partecipazione di oltre 60 poesie o elaborati (acrostici, sonetti, ecc.). Ancora più corposa la partecipazione alla sezione C riservata agli adulti, che ha raggiunto le 126 poesie. Per la sezione riservata ai libri di poesia editi negli ultimi tre anni, la Giuria ha valutato 14 volumi giunti da ogni parte di Lombardia.

Soddisfazione per il Circolo Poetico Culturale l’Alba

“Da sempre la nostra associazione cerca di sensibilizzare le persone, e soprattutto gli studenti, alla poesia e alla letteratura in generale. E con costanza e impegno ci siamo riusciti. Rammaricato per l’assenza dovuta a motivi familiari, il mio Vicepresidente Paolo Bossi ha saputo egregiamente sostituirmi, avendo curato tutta l’organizzazione del Premio Letterario “Ed io rinascerò in nuove parole”. Ringrazio i soci del Circolo l’Alba, gli Enti e tutti coloro che hanno reso possibile questo momento”. Commenta Antonio Vaccaro, Presidente del Circolo Poetico Culturale l’Alba.

“Siamo molto soddisfatti della numerosa partecipazione, soprattutto per le sezioni del Premio Letterario riservate ai cittadini maggiorenni residenti in Lombardia, e dai tanti commenti positivi e complimenti ricevuti al termine della cerimonia finale. Il buon lavoro degli ultimi mesi dei nostri volontari ha consentito la partecipazione di poeti residenti in quasi tutte le province della nostra regione”. Spiega Paolo Bossi, Vicepresidente del Circolo Poetico Culturale l’Alba e Responsabile organizzativo del Premio Letterario.

Commossa dall’affetto ricevuto e nei ricordi di Sergio Belvisi, la vedova sig.ra Anna Converso, ha più volte ringraziato tutti i partecipanti al Premio Letterario e “ringrazio in particolar modo Antonio Vaccaro e Paolo Bossi per il tempo dedicato nonostante gli impegni di lavoro e familiari. Un abbraccio”.

Applauso dalle autorità e dalla scuola

“Non ricordo la Sala consiliare così piena da molti anni” ha esordito l’Assessore alla Cultura del Comune di Fagnano Olona, Giuseppe Palomba, intervenendo e portando il saluto del Sindaco. “Fa piacere il successo ottenuto dal Premio Letterario, ringraziamo il Circolo Poetico Culturale l’Alba e i volontari che hanno tanto lavorato per l’organizzazione. Sicuramente ci saranno altre edizioni”.

Dello stesso avviso anche la Dirigente dell’I.C. di Fagnano Olona, Dott.ssa Tatiana Galli: “VI ringraziamo per l’iniziativa e per avere pensato a sezioni dedicate alla scuola. La poesia non sempre trova ampio spazio nella programmazione scolastica, ma questo Premio Letterario ha consentito agli studenti di cimentarsi nella stesura di componimenti”.

La poesia abbraccia la cultura locale

Un appuntamento culturale ad ampio spetto, non solamente confinato alla poesia, che ha abbracciato la cultura e le caratteristiche del territorio fagnanese.

“Il Circolo Poetico Culturale l’Alba privilegia la poesia e la letteratura, ma è da sempre attenta agli aspetti culturali e con l’organizzazione di questo Premio Letterario abbiamo diffuso in ogni angolo di Lombardia il nome di Fagnano Olona e le sue bellezze storico-artistiche”. Spiega Paolo Bossi, Vicepresidente del Circolo Poetico Culturale l’Alba e Responsabile organizzativo del Premio Letterario.

“Ringraziamo gli Enti che ci hanno sostenuto in questo percorso, e confidiamo anche nel loro supporto per rendere continuativo negli anni il Premio Letterario”. Commentano all’unisono gli organizzatori.

La Giuria e il Comitato organizzativo

Per le sezioni delle poesie la Giuria è composta da Antonio Vaccaro, Miriam Ballerini, Rosy Gallace, Marco Leonardi e Sergio Melchiorre.

I libri editi sono stati valutati dalla Giuria composta da Antonio Vaccaro, Annitta Di Mineo, Luigi Giurdanella, Laura Orsolini e Annamaria Vezio.

Il Comitato organizzativo del Premio Letterario è composto dai volontari del Circolo Poetico Culturale l’Alba: Antonio Vaccaro, Annitta Di Mineo, Rosella Rogora, Anita Pariani, Pier Mario Tognoli e Paolo Bossi.

Elenco dei premiati

Sezione A dedicata agli studenti della Scuola Primaria:

1° ex aequo – “Fantasia” di Ginevra Cavalli

1° ex aequo – “Facciamo la pace” di Giorgia Perin

2° – “La natura” di Gabriel Cavalli

3° – “Le mie emozioni” di Giorgia Finazzo

Menzione di Merito per “Colomba” di Alessandro Saporiti

Sezione B dedicata agli studenti della Scuola Secondaria Primo Grado:

1° – “Tramonto” di Sveva Sofia Cavalli

2° – “Se vuoi bene a qualcuno” di Sofia Imbrea

3° – “La danza” di Aurora Buono

Menzione di Merito per “Primavera” di Pietro Macchi

Sezione C dedicata ai maggiorenni residenti in Regione Lombardia

1° ex aequo – “Trentaduesimo parallelo” di Aurora Cantini (di Aviatico, Bergamo)

1° ex aequo – “Mani di mamma” di Susanna Porro            (di Como)

2° – “In morte. Dedicata a Sergio Belvisi” di Isabella Sandon Tenca (di Milano)

3° – “Affresco di paese” di Valeria Groppelli (di Crema)

Premio della Giuria alla poesia “Nella Bassa” di Laura Fornaroli (di Villanterio, Pavia)

Sezione D dedicata ai libri editi si decreta la seguente graduatoria finale:

1° – “Ponti sdarrupatu. Il crollo del ponte” di Alfredo Panetta (di Trezzano sul Naviglio, Milano)

2° – “Rutinaria” di Daniele Reimondo (di Milano)

3° – “Grotesk” di Antje Stehn (di Milano)

Menzione di Merito per “Poesia dei 3 mondi” di Norberto Mazzucchelli (di Saronno)

Riconoscimenti speciali

Verso la conclusione dell’evento sono stati consegnati dei riconoscimenti per la collaborazione al Comune di Fagnano Olona, alla Provincia di Varese e alla Pro Loco, ai giurati e ai membri del Comitato organizzatore, e al coordinatore della cerimonia Fausto Bossi in ringraziamento della disponibilità e dell’aiuto perché segue il Circolo l’Alba sin dalla fondazione contribuendo attivamente alla buona riuscita delle manifestazioni e alla loro pubblicizzazione.

Un ringraziamento è riservato al “Duo Bellini” con intermezzi musicali a cura dei maestri del Liceo Musicale Vincenzo Bellini, Elisabetta Massironi e Stefano Zecconello.

Un omaggio floreale è riservato alla signora Anna Converso in Belvisi, e ai membri della Giuria. “Abbiamo scelto un girasole perché è un fiore che simboleggia il sole e quindi la luce e la vita. Un segno di buon auspicio per tutti”. Hanno spiegato i membri del Comitato organizzatore.

Elenco dei premiati e le fotografie della cerimonia conclusiva del Premio Letterario sono disponibili sul sito dell’associazione (www.circoloalba.it) e sulla pagina Facebook (www.facebook.com/circoloculturalealba).