Le Azzurre trionfano nella Volleyball Nations League 2024

0
328

VARESE, 24 giugno 2024-Inizia nel migliore dei modi la stagione della Nazionale italiana: dopo un’esaltante finale contro il Giappone, le azzurre di coach Julio Velasco trionfano nella Volleyball Nations League 2024 prendendosi con merito la medaglia d’oro. Uno splendido successo, arrivato dopo le convincenti vittorie in semifinale e nei quarti contro Polonia e USA, due rivali molto accreditate, e una fase a gironi chiusa al secondo posto dietro il Brasile (finito in quarta posizione, dopo la finale persa contro le stesse polacche).

Il 3-1 dell’Italia sulle nipponiche ha certamente diverse protagoniste, tra cui Paola Egonu, top scorer della gara ed MVP della Competizione con 27 punti a referto e un’efficienza del 19%. Ottime prestazioni anche da parte di Sylla e Degradi andate a segno, rispettivamente, per 15 e 12 volte. Nell’immediato post-partita, il Capitano azzurro Anna Danesi ha fatto il punto sul percorso dell’Italia in questa Volleyball Nations League: “Sono felice di far parte di un gruppo stupendo, lo si vede da come abbiamo giocato: questo è solo l’inizio. Questa competizione è stata dura, abbiamo viaggiato molto, ma ci siamo concentrate molto e abbiamo fatto del nostro meglio. Il Giappone è stato un avversario tosto e ha meritato di essere in finale: oggi, con il nostro muro e le nostre difese, abbiamo fatto un ottimo lavoro: torniamo in Italia con una bellissima medaglia!”

Un risultato che non può che alzare le aspettative in vista dei Giochi Olimpici di Parigi, in partenza dal 26 luglio. Questo il commento del presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile Mauro Fabris: “Dopo i trionfi nelle tre coppe europee delle squadre della nostra Serie A Novara, Chieri e Conegliano che nella finale di CEV Champions League ha battuto Milano, arriva il successo della Nazionale italiana in questa VNL. Uno splendido percorso che anticipa i Giochi Olimpici di Parigi. Complimenti alle ragazze, non a caso anche protagoniste sul tetto d’Europa con le nostre squadre, a coach Julio Velasco, supportato da due dei nostri migliori allenatori come Massimo Barbolini e Lorenzo Bernardi, e a tutto lo staff della selezione azzurra. E allora, con i debiti scongiuri e un pensiero ai Giochi di Parigi: “Forza ragazze, chi ben comincia…”.