Ruotolo (Pd): “Solidarietà al giornalista dell’Espresso Lirio Abbate lasciato solo dopo denuncia del ministro Crosetto”

0
381
Lirio Abbate (foto chiarelettere.it)
VARESE, 24 giugno 2024-“Esprimiamo la nostra solidarietà a Lirio Abbate, vittima di una vera e propria ritorsione da parte dell’editore  dell’Espresso, Donato Ammaturo, che ha deciso di non dare assistenza legale né manleva all’ex direttore del settimanale, Lirio Abbate, citato in giudizio per diffamazione a mezzo stampa da Guido Crosetto, ministro della Difesa del Governo Meloni, per un articolo pubblicato nel 2022. Un comportamento anomalo che fa male alla libertà di stampa”.
Così Sandro Ruotolo, responsabile Informazione nella segreteria nazionale del Pd.