Giornata del Medico 2024, a Villa Cagnola si festeggiano i medici con 50 anni di Laurea e i neo-dottori

0
289
Dottoressa Giovanna Beretta, Presidente dell'Ordine dei Medici di Varese

VARESE, 25 giugno 2024Ritorna, come ogni anno, la Giornata del Medico, che si svolgerà Villa Cagnola (Gazzada Schianno) venerdì 28 giugno 2024, a partire dalle ore 17.30. L’evento è promosso dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Varese, presieduto dalla Dottoressa Giovanna Beretta.

Nel corso della cerimonia saranno premiati con la pergamena e il caduceo i medici che hanno tagliato il traguardo del 50° di Laurea in Medicina. Premiati anche i neolaureati in medicina del 2023 con il Codice Deontologico e il Caduceo. Un ideale passaggio di testimone che sottolinea continuità e rinnovamento della professione medica.

Organizziamo ancora una volta la Giornata del Medico per celebrare i valori della nostra professione, che viene rappresentata a Villa Cagnola dai medici che hanno maturato una lunga esperienza sul campo e dai giovani camici bianchi che si affacciano alla professione – spiega la Dottoressa Giovanna Beretta, Presidente dell’Ordine dei Medici di Varese -. Ai medici con 50 anni di laurea va la nostra gratitudine per l’impegno e la professionalità dimostrata in tutti questi anni. Un augurio di buon lavoro va ai giovani che si sono laureati nel 2023: con la consegna del Codice deontologico, sottolineiamo l’importanza, nella professione, dell’etica e della deontologia, che devono sempre accompagnare competenza e capacità di ascoltare il paziente e i suoi bisogni”.

La cerimonia sarà arricchita dalla lettura, da parte dell’attrice e drammaturga Angela Demattè, di alcune pagine tratte dal “Diario di un giovane medico” di Bulgakov e del Giuramento di Ippocrate. Interverranno anche il Coro dell’Università degli Studi dell’Insubria e il duo Dama composto da Mariachiara Cavinato (viola) e Davide Crenna (chitarra classica).