Omaggio a Puccini, concerto benefico sabato a Legnano con l’orchestra e il coro sinfonico Amadeus 

0
356

LEGNANO, 25 giugno 2024-È un omaggio a Giacomo Puccini, nel centenario della scomparsa, l’Opera di Solidarietà 2024, l’appuntamento annuale che Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, Ccr Insieme Ets, orchestra e coro sinfonico Amadeus, in collaborazione con la Parrocchia di San Magno e il Comune di Legnano, propongono con lo scopo di raccogliere fondi da destinare in beneficenza.

Il concerto benefico rappresenta un momento ormai storico per la Banca di Credito Cooperativo per promuovere i valori della mutualità, della cooperazione e del sostegno al territorio. Destinataria dei fondi che saranno raccolti nel corso della serata di quest’anno è la Odv legnanese “Santi Domenico e Magno” e l’appuntamento è per sabato 29 giugno, con inizio alle ore 21, a ingresso libero fino a esaurimento posti, nel cortile di Palazzo Malinverni in piazza san Magno (in caso di maltempo ci si sposterà nella vicina basilica di San Magno), con l’orchestra e il coro sinfonico Amadeus diretti dal maestro Marco Raimondi e con la partecipazione del soprano Claire Nesti.

«Come ogni anno, rinnoviamo il connubio tra musica e beneficenza chiamando a raccolta il territorio del Legnanese -dice il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, Roberto Scazzosi-. Questo evento rappresenta un momento di grande importanza per la nostra comunità, non solo per l’opportunità di godere di una serata di musica straordinaria, ma soprattutto per il valore solidale che porta con sé. Il lavoro di volontariato svolto da chi si dedica con passione e dedizione a supportare le persone in difficoltà è fondamentale per costruire una società più giusta e inclusiva. La nostra banca crede fermamente nell’importanza di sostenere tali iniziative, perché siamo convinti che una comunità unita e solidale sia la chiave per un futuro migliore. Invito tutti a unirsi a noi in questa serata speciale, per dimostrare ancora una volta che insieme possiamo realizzare grandi cose».

Dichiara il sindaco di Legnano, Lorenzo Radice: «Dal 2012 Opera di Solidarietà è un appuntamento fisso nella ricca programmazione di eventi estivi in Città in forza di una particolarità ben precisa; la musica dà il la per innescare un meccanismo virtuoso che trasforma il pubblico di un concerto in una comunità sensibile ai temi sociali. Non è un caso che la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, allora, abbia scelto la nostra città per questa meritoria iniziativa e non mi sorprende che, dopo 12 anni, l’appuntamento si rinnovi con puntuale successo; segno che la solidarietà è, da sempre, di casa a Legnano. Alla Bcc rinnovo il mio grazie per regalarci, anche quest’anno, una serata di grande musica che -sono certo- appassionerà tanti legnanesi».

«Sono felice e ringrazio Ccr Insieme Ets e la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate per aver pensato a noi e per sostenerci nell’attività che svolgiamo a favore delle persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari -dice Silvia Leoni, presidente di Santi Domenico e Magno Odv-. La nostra vocazione iniziale è stata quella di un doposcuola per i ragazzi in difficoltà della secondaria di primo grado, su segnalazione e in collaborazione con le scuole. Pi, nel tempo, così come abbiamo ampliato il nostro raggio di azione dalle circoscrizioni delle parrocchie di San Magno di San Domenico al resto della città, abbiamo dato vita ad ulteriori servizi. Lo sportello di accoglienza e di ascolto per adolescenti con difficoltà, la scuola di italiano per stranieri, dapprima solo per donne e ora per tutti, il gruppo di ascolto per famiglie e, da un paio d’anni, il percorso laboratoriale “Spazio per te”, pensato per far sperimentare le attività manuali ai ragazzi con maggiori difficoltà di apprendimento».