A Luino presentazione del masterplan per l’area della stazione ferroviaria e polo scolastico

0
246

LUINO, 28 luglio 2024-Si terrà a Palazzo Verbania il 4 luglio (ore 20.45) la presentazione del masterplan per l’area della stazione ferroviaria di Luino. L’incontro, aperto al pubblico, avrà come tema centrale la riqualificazione dell’area relativa alla stazione ferroviaria di Luino.

Obiettivi dell’Amministrazione

L’Amministrazione comunale ha rivalutato il quadro programmatico dell’area dello scalo ferroviario. Questo ambito fa parte del sistema delle aree centrali della città, un complesso di aree pubbliche e private in parte dismesse che rappresentano una risorsa strategica per la riqualificazione degli spazi centrali e il rilancio economico, sociale ed ambientale della città.

Importanza strategica

Le aree dismesse e sottoutilizzate dello scalo ferroviario rappresentano un “vuoto” sia fisico che relazionale, creando una cesura tra il tessuto ottocentesco e l’espansione industriale di Luino. L’intervento proposto mira alla rifunzionalizzazione della stazione ferroviaria internazionale di Luino, attualmente poco utilizzate e fonte di degrado sociale, nonché dei fabbricati di notevole interesse storico-architettonico e paesaggistico.

Rigenerazione e sostenibilità

L’Amministrazione, in collaborazione con il proprietario dell’area (RFI) e la Prefettura di Varese, intende contrastare il degrado attraverso l’utilizzo e la manutenzione degli spazi. Gli interventi includono lo spostamento delle scuole secondarie di secondo grado dall’area panoramica e dalla zona della chiesa di San Pietro verso l’area dismessa dello scalo ferroviario. Questo spostamento migliorerà la viabilità e il trasporto pubblico, con benefici ambientali e sociali, oltre a vivacizzare il tessuto esistente, anche in termini di opportunità commerciale ed economica.

Nuovo polo scolastico

La nuova localizzazione del polo scolastico presso lo scalo ferroviario consentirà una migliore connessione con i sistemi di trasporto pubblico, migliorando la qualità dell’aria e promuovendo stili di vita più sani. La pianificazione prevede inoltre la realizzazione di un sovrappasso che connette la città oltre la stazione, valorizzando il paesaggio e favorendo la vocazione turistica della città.

L’Amministrazione Comunale di Luino invita la cittadinanza a partecipare alla presentazione del masterplan per condividere gli obiettivi e le prospettive di questo importante progetto di riqualificazione urbana.

Francesca Porfiri, assessore ai lavori pubblici di Luino: “Invitiamo tutti i cittadini a partecipare numerosi all’appuntamento di Palazzo Verbania. L’area della stazione ferroviaria e le nostre progettualità per un recupero totale della zona sono tra le priorità dell’amministrazione. Riutilizzo e ristrutturazione degli stabili, sicurezza e socialità, oltre alla realizzazione di un polo scolastico rispondente alle necessità di una didattica contemporanea. Presenteremo tutto questo e, come nelle altre occasioni, saremo pronti a recepire gli spunti sottoposti dai cittadini e a rispondere a dubbi e le perplessità che vorranno sottoposti in quella sede”.

Enrico Bianchi, sindaco di Luino: “Nodo nevralgico della città, il polo ferroviario è tra le priorità delle nostre politiche ed azioni. Lì andrà a convergere una progettualità complessa; giudico estremamente positiva l’organizzazione di una assemblea pubblica che punti ad un efficace coinvolgimento della cittadinanza sul tema”.