Laveno Mombello tra i vincitori del Bando Cultura finanziato dalla Provincia di varese

0
200
Villa Bernasconi

LAVENO MOBELLO, 10 luglio 2024-Grande soddisfazione in Comune a Laveno Mombello per l’esito del Bando “Avviso unico cultura 2024” pubblicato lo scorso 5 luglio.

Nel ricco panorama dei 25 progetti finanziati in Provincia di Varese il Comune di Laveno Mombello si è aggiudicato due significativi contributi, corrispondenti alla quota richiesta, per un totale di 55.000 euro.

I risultati erano attesi con interesse in quanto l’enteha partecipato presentando due importanti progetti, nei quali crede molto per lo sviluppo delle proprie istituzioni culturali: il Museo MIDeC e la Biblioteca Comunale “A. Pozzi.

L’Amministrazione ritiene che questo successo sia un’importante conferma della validità della propria pianificazione e progettazione culturale. Queste risorse aggiuntive permettono a un piccolo Comune, di circa 9.000 abitanti, di promuovere un’offerta artistica e culturale di alto livello valorizzando i propri luoghi.

Nell’ambitodedicato alla «Promozione educativa e culturale» Regione Lombardia ha riconosciuto un contributo di 20.000 euro per il progetto “Prendere il volo: La biblioterapia come strumento di crescita”, che prevede l’organizzazione da parte della Biblioteca Comunale “A. Pozzi” della quarta edizione del Festival della Biblioterapia.

Partendo dal tema del volo, inteso come viaggio di scoperta e desiderio dell’individuo, attraverso la biblioterapia verrà proposta un’immersione nella lettura con conferenze, laboratori e readings.Con questa edizione del festival il Comune di Laveno Mombello aspira a fare un ulteriore passo per assumere un ruolo di riferimento sia territoriale che nazionale. Nel 2024, infatti, si adotterà questa metodologia in forma stabile, creando una prassi consolidata con iniziative rivolte ai giovani e si predisporrà una pubblicazione scientifica in materia.

Il MIDEC di Cerro di Laveno

Nell’ambito dedicato agli “Istituti e luoghi della cultura” Regione Lombardia ha riconosciuto 35.000 euro per il progetto “Progetto 221 – Due Musei, Due Laghi, Una strategia”, sviluppato in collaborazione con il Museo Villa Bernasconi La casa che parla di Cernobbio (CO).

Questa collaborazione ha lo scopo di creare una visione strategica per lo sviluppo di un modello di gestione capace di valorizzare al meglio le potenzialità di questi preziosi scrigni culturali. L’obiettivo è quello di allargare, approfondire e diversificare le attività e il pubblico target, per proporsi come luoghi e istituzioni capaci di preservare, rendere fruibile ad aumentare il proprio valore aggiunto, sia per la collettività locale che per i visitatori.

Dopo l’impegno e la soddisfazione la macchina organizzativa si è subito messa al lavoro per dare vita alle idee e attivare i due progetti, a breve verranno comunicate tutte le novità.