Sport di Tutti: Canottieri Luino aderisce al’iniziativa

0
1712

LUINO, 27 dicembre 2019-La Canottieri Luino aderisce a “Sport di Tutti-edizione Young” promosso da Sport e Salute. Il progetto è rivolto a bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni, appartenenti a famiglie in difficili condizioni economiche e sociali, con possibilità di svolgere attività sportiva pomeridiana in forma gratuita. E’ possibile formulare la richiesta di partecipazione entro le 16 di giovedì 16 gennaio collegandosi al portale www.sportditutti.it. Il modulo di adesione può esser direttamente consegnato presso la segreteria della Canottieri Luino in via Lido 6.  “Lo sport non è di pochi ma di tutti”: questo il claim di “Sport di Tutti-edizione Young”.

La Canottieri Luino intende, inoltre, favorire un processo di crescita sana dal punto di vista fisico-motorio  relazionale attraverso lo sport, mezzo importante per aiutare i giovani ad acquisire consapevolezza delle proprie potenzialità e della personalità individuale. Lo sport ricopre un ruolo fondamentale, in qualità di strumento educativo e di prevenzione di disagio sociale e psicofisico. La Canottieri Luino lancia anche un messaggio per combattere l’obesità infantile.

Il programma delle attività sarà così diversificato: attività motoria di base (5-8 anni), attività polivalente (9-14 anni) e attività sportiva (15-18 anni). Il Canottaggio è disciplina ecocompatibile, capace di sviluppare un rapporto unico con la natura e l’ambiente circostante. Opportunità di crescita importante, grazie alla capacità di sviluppare un sano spirito di squadra. Gli istruttori della Canottieri Luino sono pronti ad aprire le porte della sede di via Lido 6 a tutte le famiglie che faranno richiesta di partecipazione.  “Siamo davvero felici di esser una delle sole 4 società remiere della Lombardia  a condurre questo progetto che pone l’accento sulla straordinaria funzione sociale e di integrazione propria dello sport – afferma Luigi Manzo, presidente  della Canottieri Luino –   Noi crediamo nella forza dello sport a 360 gradi, non solo agonistico ma primariamente educativo per il futuro dei giovani”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui