#iorestoacasa diventa #iocantodacasa con il Greensleeves Gospel Choir di Varese

0
147

VARESE, 13 marzo 2020- I smile”. Eccoli di nuovo insieme i coristi del Greensleeves Gospel Choir di Varese. Questa volta non in un teatro o in una chiesa, ma in un video su YouTube, a cantare “I smile”, il celebre brano di Kirk Franklin, ognuno a casa propria, eppure tutti insieme…

“Sorrido, anche se sono ferito, vedi? Sorrido” Si sa, sono giornate drammatiche, ma chi ha sperimentato la bellezza nella propria vita, non riesce più a farne a meno, per sé e da condividere con gli altri. E così, questo tempo sospeso, può diventare anche tempo di energia e creatività.

“Anche noi – ci dice Fausto Caravati, direttore del coro – abbiamo annullato tutto, prove, eventi, concerti. Ligi alle indicazioni, per proteggere noi stessi e gli altri, abbiamo aderito alla campagna #iorestoacasa, promossa anche dal MiBACT. Far parte di un coro è però qualcosa di unico e difficilmente i coristi resistono troppo tempo senza cantare insieme. Ecco allora che la tecnologia ci è venuta incontro, con chat di gruppo, video-messaggi, messaggi vocali. Tutto quello che ci fa sentire più vicini è il benvenuto. E’ nata così l’idea di una videoclip, ognuno ha cantato da casa.”

Si legge sulla pagina fb dei GGC: “Le giornate che si svuotano di abbracci, riempiamole di sorrisi! Tutti noi Greensleeves siamo ligi alle indicazioni, ma non smettiamo di cantare e di sorridere. Distanti ma acCanto!  Perché #andrátuttobene se ognuno di noi fa la sua parte! #staiacasa, #siiresponsabile, #stayhome #beresponsible #sosmile #iocantodacasa #iosuonodacasa

I smile, even though I hurt see I smile/I know God is working so I smile/Even though I’ve been here for a while/I smile, smile/It’s so hard to look up when you get down/Sure would hate to see you give up now./You look so much Better when you smile!” (sorrido, anche se sono ferito, vedi? sorrido/so che Dio sta lavorando, quindi sorrido/anche se sono stato qui per un po’/sorrido, sorrido/é così difficile guardare in alto quando si guarda sempre in basso/sono sicuro che odierei vederti rinunciare ora/sei molto meglio quando sorridi, quindi sorridi)

E allora, #restiamoacasa, uniti dalla musica!

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui