“La voce degli occhi”, opera in ceramica esposta in Regione dedicata alle vittime del Covid 19 e agli operatori sanitari,

2
409

MILANO,, 4 settembre 2020 – Verrà inaugurata martedì 8 settembre alle 9.45 allo Spazio Book Crossing di Palazzo Pirelli (piano terra), l’esposizione dell’opera “La voce degli occhi”, realizzata dai ceramisti di Deruta (Perugia) e di Gzhel (Russia) per conto dell’“Associazione Deruta Città del Mondo”.

Si tratta di una struttura di forma circolare, composta da un insieme di volti con mascherina, che gli artigiani di queste due città famose in tutto il mondo per  la  produzione di ceramiche artistiche hanno voluto dedicare al ricordo di quanti hanno perso la vita a causa del Covid 19 e di quanti l’hanno invece spesa per salvare gli altri. In ogni volto, realizzato da un artista diverso, viene valorizzato lo sguardo, proprio ciò che durante l’emergenza ha sostituito la parola. L’opera resterà a Palazzo Pirelli per un mese prima di essere collocata all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

Saranno presenti la coordinatrice del progetto, il Presidente dell’Associazione “Deruta”, la direttrice dell’ospedale di Bergamo, l’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale.

image_pdfimage_printStampa articolo

2 Commenti

Rispondi a Gianni Picchiotti Cancella la risposta

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui