Palpeggiatore seriale di Varese: la Polizia avrebbe individuato l’autore

VARESE, 16 settembre 2020- La mancanza di identità del palpeggiatore seriale di giovani donne, che nei giorni  scorsi ha palpeggiato e molestato in pieno giorno un paio di ragazze in luoghi diversi (il primo caso nei pressi della Stazione Nord il secondo a Casbeno), dovrebbe avere ancora vita breve.

La Polizia di Varese avrebbe infatti individuato l’autore di queste azioni che hanno messo in allarme ragazze e donne ora intimorite dopo quanto accaduto. Si tratterebbe di un ragazzo minorenne.

Le indagini continuano per avere ovviamente certezza che il soggetto sia lo stesso che ha compiuto tali incresciosi atti, al termine delle quali la Questura fornirà maggiori dettagli sull’autore dei palpeggiamenti.

«Il nostro ringraziamento alle Forze dell’Ordine di Varese che con grande tempestività e professionalità hanno individuato e fermato la persona che nei giorni scorsi aveva molestato alcune donne varesine». Così il sindaco Davide Galimberti e le assessore Rossella Dimaggio, Cristina Buzzetti, Ivana Perusin e Francesca Strazzi commentano l’attività della Polizia di Stato che ha permesso l’individuazione della persona sospettata di essere l’autore delle molestie avvenute nei giorni scorsi.

redazione@varese7press.it