Covid, aumentano ricoveri e decessi nel Canton Ticino

0
485

BELLINZONA, 23 novembre 2020-Altre 5 persone hanno perso la vita in Ticino a causa del coronavirus. In evidenza, inoltre, un nuovo aumento delle ospedalizzazioni, che nelle ultime 24 ore sono salite nel cantone a 382. Nei Grigioni, sempre fra ieri e oggi, non è stato invece registrato alcun ulteriore decesso legato alla patologia. Si contano invece altri 64 casi d’infezione.

Sul versante della corsa ai vaccini, AstraZeneca ha comunicato questa mattina che quello da essa sviluppato con l’Università di Oxford ha mostrato un’efficacia media del 70% in due studi.

Sempre lunedi mattina le autorità retiche non hanno segnalato alcun nuovo decesso legato al Covid-19 nell’ultimo bilancio sulla pandemia. Sono stati registrati invece 64 nuovi contagi (ieri erano stati 120 e sabato 110).

Gli Stati Uniti sperano di avviare una campagna di vaccinazione di massa a partire da metà dicembre. E presto si potranno vedere le prime vaccinazioni anche in Europa. Ad annunciarlo il ministro della salute della Germania, Jens Spahn, anche lui ha parlato di metà dicembre per l’approvazione, chiedendo ai Länder di allestire i centri di vaccinazione già per metà del prossimo mese. Anticipazioni di stampa in Gran Bretagna parlano di un piano di vaccinazione pronto per dicembre.(RSI.CH)

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui