Il mercato cittadino di Varese domani torna in Piazza della Repubblica dopo 50 anni

VARESE, 7 aprile 2021-Dopo quasi 50 anni il mercato di Varese torna in piazza Repubblica. Domani, giovedì 8 aprile, i primi banchi torneranno ad animare la nuova piazza dopo l’intervento di riqualificazione che ha visto la completa sostituzione della pavimentazione, la realizzazione di nuovi bagni e il posizionamento di nuove panchine. Ad inaugurare il nuovo spazio nel centro di Varese saranno per ora le sole bancarelle alimentari, a causa delle limitazioni legate all’emergenza sanitaria. Appena sarà possibile però la nuova piazza Repubblica ospiterà il mercato al gran completo tornando così alle sue origini: un centro vivo, animato e riqualificato. Un luogo a due passi dal centro storico, dotato di ampia disponibilità di parcheggio nei dintorni e servito dalle principali linee di trasporto pubblico.

Domani, a partire dalle ore 8 del mattino, saranno presenti una decina di bancarelle alimentari che si posizioneranno nell’area tra via Spinelli e il monumento della piazza. In questa prima fase, legata ancora all’emergenza sanitaria, il nuovo mercato di piazza Repubblica sarà attivo il lunedì, giovedì e sabato di ogni settimana.

Piazza Repubblica

«È un momento importante per la città – afferma il sindaco Davide Galimberti – impossibile infatti non pensare a solo qualche mese fa in quali condizioni versava la piazza, e vederla invece oggi completamente cambiata e pronta ad ospitare di nuovo il mercato cittadino. Il tutto mentre dentro la Caserma si stanno portando avanti i lavori che la trasformeranno nel nuovo polo culturale della città e l’avvio della progettazione del nuovo teatro Politeama. Parliamo di “non luoghi” di cui i varesini erano stati privati e che, uno alla volta, stiamo riconsegnando alla città».

«Il cambiamento della piazza si vede già in questi giorni – dice l’assessore alle Attività produttive Ivana Perusin – osservando le tante persone, famiglie, sportivi che l’attraversano. L’obiettivo infatti era proprio questo: far riappropriare i varesini di uno spazio in pieno centro, dandogli una nuova vocazione e significato. Oltre che migliorare il decoro a beneficio delle attività economiche presenti qui. L’arrivo del mercato darà nuova energia a questo luogo ma sarà anche una opportunità per i commercianti di tornare in uno spazio centrale è vitale».