Vittoria sofferta dei Mastini Varese a Feltre

0
792

FELTRE (Belluno), 15 ottobre 2023 – Pietroniro sugli scudi con una tripletta che regala una vittoria per 4 a 2 pesante come un macigno. La sfida è stata condizionata dalle molte penalità giallonere, che hanno permesso al Feltre di rientrare in partita, concedendo loro la speranza della vittoria.

Con le assenze di M. Cordiano e Vignoli, i Mastini hanno la coperta corta in difesa e viene arruolato il giovane Gesumaria da Aosta, farm team varesino.

Partenza bruciante dei padroni di casa con tre conclusioni nei primissimi 35 secondi, poi Varese prende le misure agli avversari e prova a pungere. Lo fa sia con gli attaccanti sia con i difensori, provando anche dalla distanza scaldando il guantone di Dalla Santa schierato dal Feltre al posto di Manfroi. Varese supera indenne una inferiorità, grazie anche a Perla che compie due ottime parate neutralizzando Blaha e M. Dall’Agnol.

L’HCMV trova subito il vantaggio in apertura di secondo periodo. Grande merito è della seconda linea di attacco: un disco rubato da M. Mazzacane nel terzo difensivo giallonero, viene recapitato a Raimondi che è velocissimo ad allungare per Pietroniro, l’attaccante si lancia, vola verso la porta avversaria e trafigge a mezza altezza Dalla Santa con un bellissimo fendente da destra a sinistra. Il powerplay varesino non è efficace per trovare il raddoppio, ma ci pensa ancora la seconda linea che prepara a Pietroniro un coast to coast da una parte all’altra trovando gloria al minuto 27.

Il match sembra ben incanalato, ma trascorrono pochi secondi e Bertin si accomoda in panca puniti: i Mastini si distraggono e concedono un assolo a Blaha che termina la propria azione dimezzando lo svantaggio. In seguito, una staffilata di Naslund passa larga alla desta del palo di Dalla Santa e successivamente i Mastini hanno un altro powerplay: il disco gira bene, il goalie feltrino è sotto pressione, bersagliato da ogni parte e Tilaro si divora due occasioni colossali sul rebound concesso. Sul finale di periodo Varese è ancora in inferiorità, resistendo per qualche frangente in 3 contro 5, prima di recuperare un uomo di movimento e dare più corpo al PK giallonero fino alla seconda sirena.

A inizio terzo drittel, Raimondi prende 4’ di penalità. Ancora in questa situazione di inferiorità numerica il Varese subisce il pari con una splendida marcatura di Blaha, che dalla distanza trova l’incrocio alla sinistra di Perla, che nulla può.

Alla ripresa del gioco i Mastini collezionano altre due penalità: la prima con Schina e poi, una volta rientrato il giocatore, ancora Raimondi riapre la penalty box per trascorrerci altre due minuti. Il suo rientro, però, è decisivo per dare il via al contropiede giallonero ed è Massimo Pietroniro, ancora una volta, che sigla la propria tripletta al minuto 53. I minuti finali sono in apnea per i Mastini. Ancora Schina esce in penalità per 2’, concedendo l’ennesima superiorità alla formazione di casa. Il minutaggio in panca puniti giallonera aumenta ancora prima della fine e il Feltre gioca praticamente con una doppia superiorità per alcuni secondi e con l’uomo in più per quasi tre minuti. Perla è stratosferico a 100” dalla fine a respingere una sassata dalla distanza. I Mastini recuperano l’uomo e con cinque uomini sul ghiaccio calano il poker a pochi secondi dal termine, con un tap-in vincente di Piroso.

Sabato prossimo alle ore 18.30 a Varese la sfida sarà contro l’Alleghe.

FORMAZIONI

HCF FELTRE: 30 Dalla Santa (37 Manfroi), 3 Damin, 19 Gorza, 21 Voulfson, 32 Lysenko, 44 Geronazzo, 72 Blaha, 93 De Giacinto, 4 L. Dall’Agnol, 8 M. Dall’Agnol, 10 Broch, 11 Fantinel, 28 Danieli, 29 Birtig, 59 Sperandio, 69 Sniezhnievskyi 70 Nimenko, 88 Pellin, 91 Dal Forno, 96 Eruzione, 97 Boschet. Coach: Alessandro Fontana

HCMV VARESE HOCKEY: 2 Perla, (90 Mordenti), 3 Schina, 5 Naslund, 7 Fanelli, 18 Gesumaria, 22 E. Mazzacane, 69 Bertin, 13 T. Cordiano, 15 Tilaro, 16 Vanetti, 23 M. Borghi, 27 M. Mazzacane, 32 P. Borghi, 42 Crivellari, 55 Piroso, 77 Pietroniro, 87 Perino, 91 Raimondi. Coach: Matteo Malfatti (vice allenatore)

 

HCF FELTRE – HCMV VARESE HOCKEY   2 – 4   (0:0   1:2  1:2)

TABELLINO

21’14” (HCMV) Pietroniro (Raimondi, M. Mazzacane), 27’12” (HCMV) Pietroniro (Raimondi, M. Mazzacane), 28’04” (HCF) Blaha (Nimenko) PP1, 43’52” (HCF) Blaha (Lysenko) PP1, 53’21” (HCMV) Pietroniro, 59’26” (HCMV) Piroso (Vanetti, Naslund)