Alessandro Preziosi interpreta Van Gogh al Teatro Manzoni di Milano

0
248
Alessandro Preziosi in Van Gogh (foto Francesca Fago)

MILANO, 4 novembre 2019-Alessandro Preziosi è Van Gogh nello spettacolo firmato da Stefano Massini e coprodotto da Khora.teatro e Teatro Stabile d’Abruzzo, per la regia di Alessandro Maggi.

Giovedì 14 novembre il Manzoni porta sul palco Vicent Van Gogh. L’odore assordante del bianco, vincitore del Premio Tondelli a Riccione Teatro 2005.
È il 1889 e l’unico desiderio di Vincent è uscire dalle austere mura del manicomio di Saint Paul de Manson. Nella devastante neutralità di un vuoto, Van Gogh tenta di sfuggire all’assenza di colore, all’immutabilità del tempo, soggiogato dalla sua stessa dinamica cerebrale.
Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c’è altro colore che il bianco? La drammaturgia asciutta, tagliente ma al contempo ricca di spunti poetici, offre considerevoli opportunità di riflessione sul rapporto tra le arti e sul ruolo dell’artista nella società contemporanea.

Costo del biglietto: Poltronissima Euro 33,00 – Poltrona Euro 30,00 – Poltrona ridotto Euro 27,00 – Galleria Euro 28,00 – Galleria ridotto Euro 25,00
Prevendita: dal 7 novembre 2019
Botteghino: via Calatafimi, 5 – da lunedì a venerdì dalle 17.00 alle 19.00 – tel. 0331677961
Biglietti onlinewww.cinemateatromanzoni.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui