RIFLESSIONI: “Arresti eccellenti, una buona occasione per riflettere sulla politica e su chi la rappresenta”

0
1451

SARONNO, 14 novembre 2019-Io non so se Lara Comi e gli altri importanti personaggi tratti in arresto siano responsabili di quanto li si accusa.

Spero sinceramente di no, spero per loro e per le loro famiglie che riescano a dimostrare la loro innocenza.
L’unica cosa sensata, in questo momento, mi sembra quella di prendere spunto da ciò che è accaduto, e che comunque  coinvolge a fondo la nostra città, per chiederci se sia possibile un’altra politica, o se essa, come disse un  noto politico della prima repubblica, debba essere per forza di cose “sangue e merda”.

Perché, se fosse così, dovremmo rassegnarci a credere che chi emerge nell’ambiente dei partiti politici lo faccia in virtù di una selezione alla rovescia, cioè una selezione che premia nel migliore dei casi i trafficoni, i maneggioni, i furbastri, i cinici da osteria, e nella peggiore gli amorali sostenitori del fine giustificativo di qualsiasi mezzo.

Insomma quanto accaduto a Saronno può essere uno stimolo per domandarci quale tipo di politica vogliamo, nella nostra Patria come nella nostra città. E magari come ci comporteremmo noi se fossimo fra coloro che spostano le pedine.
Effettuata la quale operazione, ciascuno decida se scagliare il sasso o tenerlo ben riposto in tasca.

Alfonso Indelicato

Consigliere comunale indipendente eletto a Saronno

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui