Perde una scarpa con droga durante la fuga dopo aggressione: arrestato ventenne egiziano

MILANO, 1 dicembre 2019– E’ rimasto ‘‘incastrato” da una scarpa persa durante la fuga. Scarpa dentro la quale sono stati trovati 10 dosi di anfetamina e 75 euro in contanti e che lo ha portato in cella con l’accusa di spaccio.

E’ accaduto la scorsa notte nei pressi dell’Amnesia, locale della movida milanese che si trova vicino a viale Forlanini.
Attorno all’una, uno degli addetti alla sicurezza ha chiamato la polizia avvisando di essere stato aggredito con un coccio di bottiglia da un uomo.

Fortunatamente nessuna ferita ma solo tagli al giubbotto. Immediatamente sono intervenuti gli uomini delle volanti. L’aggressore, un ventenne di origini egiziane, nel tentativo di fuga ha perso una scarpa dentro cui aveva nascosto la droga e l’incasso.
Ora verrĂ  processato per direttissima.(ANSA)