L’Anpi provinciale aderisce alla manifestazione delle “sardine” a Busto Arsizio al canto di Bella Ciao

0
1193
(foto ANSA/ NICOLA MARFISI

BUSTO ARSIZIO, 6 dicembre 2019-L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia della provincia di Varese aderisce alla manifestazione indetta dalle “Sardine Varesine” per lunedì 9 dicembre a Busto Arsizio.
Come ribadito anche dalla Presidente Nazionale di ANPI, Carla Nespolo, si tratta di un movimento fortemente popolare con una dichiarata passione democratica e costituzionale: ANPI ne condivide appieno la natura antiautoritaria, il ripudio dell’odio e di ogni linguaggio offensivo e la spontanea vocazione antifascista.
Anche il prof. Carlo Smuraglia, partigiano e Presidente emerito dell’associazione, ha di recente espresso il suo interesse per questo movimento spontaneo, sottolineando quale elemento decisamente positivo il frequente richiamo ai valori costituzionali, che, nei momenti difficili del Paese, debbono costituire il punto di riferimento per tutti i cittadini.
I militanti di ANPI parteciperanno all’iniziativa senza bandiere e striscioni dell’Associazione, come cittadini che rivendicano più democrazia e più giustizia sociale.
Il canto di Bella Ciao, come ormai in molti paesi del mondo, sarà il leitmotiv non certo divisivo, come taluni ritengono, ma una espressione unitaria per tutti coloro che credono nei valori della democrazia, della libertà e dell’uguaglianza.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui