Basket in carrozzina: debutto casalingo per Varese dopo 3 trasferte

0
835
VARESE, 12 dicembre 2019-Finalmente! All’alba della quinta giornata di campionato la Amca Handicap Sport Varese può presentarsi ai suoi tifosi e, si spera, festeggiare la ricorrenza natalizia con il quarto successo in fila.
E’ un campionato un po’ strano quello che vede la formazione varesina in testa alla classifica in virtù di tre vittorie consecutive, colte tutte quante in trasferta, complice un calendario davvero singolare, che ha previsto per l’Amca nel girone di andata quattro trasferte in sei giornate, diventate poi cinque in virtù di una inversione di campo accordata dal club biancorosso ai Bradipi di Bologna.
Ora, però, è il momento della presentazione ai tifosi di casa e la squadra di Fabio Bottini vuole farlo nel migliore dei modi, affrontando e battendo la Uicep Torino sul campo amico (si gioca nella palestra del CUS dell’Università dell’Insubria, in via Monte Generoso a Varese, sabato 14 dicembre alle ore 17 e, come sempre, l’ingresso sarà gratuito).
Sulla carta, l’impegno dovrebbe essere agevole per Silva e compagni. Le prime tre uscite hanno detto che l’Amca può battersi per il primo posto nel girone e, in prospettiva, per guadagnare l’unica promozione dalla serie B che consentirebbe ai biancorossi un immediato ritorno in serie A. Ma per ora è inutile precorrere i tempi: adesso è giusto concentrarsi su questa prima fase di campionato e conquistare il primo posto nel girone che, presumibilmente, verrà assegnato almeno in parte già il prossimo 12 gennaio, quando i varesini affronteranno Seregno che li affianca in classifica e che anche nelle previsioni era la sola squadra in grado di contrastare loro il passo per la leadership.
Il confronto di sabato con l’Uicep Torino non dovrebbe dunque riservare per l’Amca particolari difficoltà: i piemontesi hanno sin qui perso tutte e tre le sfide che li hanno visti impegnati, contro Brescia, Seregno e Rimini, per cui il divario appare più che netto.
Ci sarà però, per i tifosi varesini, la curiosità di scoprire le molte novità che caratterizzano la squadra di quest’anno e che, a cominciare dall’innesto di Flavio Cardoso e dal ritorno di Riccardo Marinello, hanno dimostrato sinora di funzionare alla grande.
Sarà presente alla partita anche una rappresentanza della Robur et Fides, atleti della prima squadra e ragazzi nati nel 2009 e 2010, accompagnati da Fabrizio Garbosi, responsabile del settore giovanile della società roburina con la quale a inizio stagione la Amca Handicap Sport ha avviato una fruttuosa partnership. E a fine partita è in programma un brindisi natalizio con tutti i tifosi presenti.
IL PROGRAMMA (5a giornata, sabato 14 dicembre)
Bradipi Dozza Bologna – Laumas Parma (ore 14.30)
Amca H.S. Varese – Uicep Torino (ore 17)
Road Motor Rimini – Gelsia Seregno (15/12, ore 15).
Riposa Omal Icaro Brescia.
LA CLASSIFICA: Amca H.S. Varese (3 partite) e Gelsia Seregno (3) punti 6; Laumas Gioco Parma (4) e I Bradipi Dozza Bologna (3) 4; Omal Icaro Brescia (4) e Road Motor Rimini (4) 2; Uicep Torino (3) 0.
IL PROSSIMO TURNO (12 gennaio 2020)
Uicep Torino – I Bradipi Bologna (11/1, ore 16.30)
Gelsia Seregno – Amca H.S. Varese (ore 15)
Omal Icaro Brescia – Road Motor Rimini (ore 15).
Riposa Laumas Gioco Parma.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui