Veritá per Giulio Regeni: manifestazione silenziosa davanti a Palazzo Estense

0
646

VARESE, 25 gennaio 2020– Un corteo numeroso e silenzioso composto da diversi cittadini e rappresentanti associazioni varesine (oltre al vice sindaco Daniele Zanzi e il consigliere comunale Luca Paris), questa sera verso le 19.30 ha voluto fare sentire la propria vicinanza alla famiglia di Giulio Regeni, chiedendo giustizia per lo studente italiano ucciso barbaramente in Egitto nel febbraio del 2016, dopo essere stato rapito qualche giorno prima.

Corteo che per circa un’ora ha stanziato prevalentemente davanti a Palazzo Estense, sede del Comune, considerato che l’amministrazione comunale ha sempre sostenuto questa causa, affiggendo tra l’altro un grande striscione riportante la frase ”Veritá per Giulio Regeni”. 

Una vicenda che ha colpito tutti noi, per la quale lo Stato italiano non si é mosso come avrebbe dovuto.

Misteri e dubbi sui quali sta indagando sia la magistratura italiana che quella egiziana, con forti dubbi che l’assassinio di Regeni sia dovuto al fatto di averlo scambiato per una soia assoldata dal governo inglese, Paese dove lo studente italiano era ospite pe rmotivi di studio.

redazione@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui