Ruben Minuto in concerto allo Spirit de Milan: occasione per sentire live il nuovo album “Think of Paradise”

0
398

MILANO, 31 gennaio 2020-Non è uno strano codice binario, ma la data (02 febbraio 2020) – che potete leggere sia in un senso che nell’altro – e che coincide, anzi è stata appositamente scelta, per il release party di “Think Of Paradise“, il nuovo album di Ruben Minuto uscito nello scorso mese di novembre.

Sarà l’ormai gettonatissimo Spirit de Milan la sede di questa presentazione ufficiale che avverrà domenica prossima con apertura delle porte prevista per le ore 19,30 ad Ingresso Libero.

Ruben Minuto è un musicista molto apprezzato, sia in Italia che a livello internazionale, soprattutto quando si parla di “americanità”: bluegrass, country, old time music, blues e southern rock. Dopo una trentennale carriera come cantante, chitarrista, bassista e mandolinista, con svariate collaborazioni, spesso al fianco di artisti statunitensi, e una dozzina di album all’attivo, con “Think of Paradise” giunge al suo terzo album come solista.

Think of Paradise è composto da dieci brani originali dove, tra performance vocali e chitarristiche vibranti, esce tutta l’esperienza maturata in tanti anni tra palchi e studi di registrazione da Ruben, e si avverte la determinazione e la chiara intenzione di lasciare il segno. A queste si aggiunge una reinterpretazione in chiave “southern” di un bellissimo brano bluegrass di Bob Amos. Con questo nuovo lavoro discografico si consolida il sodalizio ultraventennale con Luca Andrea Crippa, che al fianco di Ruben ne fa emergere l’anima più rock. Musicalmente l’album si muove soprattutto in territori southern rock (Blackberry Smoke, Gregg Allman e – naturalmente – Lynyrd Skynyrd le maggiori influenze), ma vi sono anche incursioni nel country-rock dei primi anni ’70 o ancora nell’old time music.

La copertina del nuovo album

Sul palco dello Spirit, oltre a numerosi ospiti della scena blues e rock milanese che saranno annunciati successivamente, ci sarà, ad affiancare la Telecaster e la voce di RUBEN, la band al completo:
– Luca Andrea Crippa (chitarre slide e lapsteel)
– Ricky Maccabruni (piano honky tonk) in pianta stabile anche coi Mandolin’ Brothers e già con Ruben e Luca in una storica Lynyrd Skynyrd Tribute Band
– il produttore Larsen Premoli (Hammond)
– Ale Porro (basso)
– Alessio Gavioli (batteria), con Ruben da anni anche nella recente partecipazione al Blues Made In Italy, come sessione ritmica della All Star Band
– infine, ai cori, altri musicisti di qualità come Max Ghirardelli e Antonio Cirio, con Ruben anche in un magnifico tributo a Crosby, Stills, Nash & Young.
Serata imperdibile per festeggiare insieme un disco di grande qualità e carica emotiva!

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui