I Negrita in concerto al Teatro di Varese per festeggiare la lunga attività artistica

0
1128
Cesare Mac. Pau e Drigo

VARESE, 13 febbraio 2020-Continuano le celebrazioni in casa NEGRITA.

Il lungo tour iniziato dalla loro città, Arezzo. il 18 gennaio scorso intitolato La Teatrale + Reset Celebration, è il naturale proseguo  dei due recenti giri teatrali, caratterizzati da decine di sold out e da unanime entusiasmo di pubblico e critica.

Negrita che faranno tappa al Teatro di Varese sabato 15 febbraio.

Una band che non ha bisogno di presentazioni considerato i successi che in tanti anni ha prodotto. Un percorso artistico che ha preso il via nel 1992 pubblicando il brano “Hey! Negrita” (famoso brano degli Stones molto ritmato con richiami al blues classico), carriera poi decollata anche grazie alla produzione di Fabrizio Barbacci, grazie al quale il sound dei Negrita diviene ben presto ottimo marchio di fabbrica della musica rock nostrana, qualità che Pau, Cesare “Mac” e Drigo (i membri originali rimasti) hanno sempre ribadito anche quando le scelte musicali debordavano in altri ambiti

La serie di date che riporterà la band on the road, per concludere idealmente il percorso iniziato con la partecipazione al 69esimo Festival di Sanremo, li vedrà nuovamente indossare la particolare veste della reinterpretazione acustica dei successi più conosciuti, insieme a qualche piccola perla nascosta. Saranno diversi gli estratti da Reset, album campione di vendite, che quest’anno festeggia 20 anni e che, per l’occasione, sarà ristampato (per la prima volta anche in vinile).

“Come vi avevamo annunciato, non abbiamo alcuna intenzione di fermare i festeggiamenti” commenta la band, e prosegue: “Abbiamo ricaricato le batterie e siamo pronti per ripartire per un tour che, fino ad ora, avete trasformato in uno dei migliori della nostra carriera. Nel frattempo, anche Reset ha compiuto gli anni, quindi perché non approfittarne per rispolverare qualcosa che non suoniamo da un po’? Insomma, aiutateci a cominciare i prossimi venticinque anni come avete fatto fino ad ora!”.

redazione@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui