Coronavirus, quasi mille decessi in Lombardia: si cercano posti in strutture sanitarie private per nuovi contagiati

0
395

VARESE, 14 marzo 2020- di ELENA MALNATI-

Quasi mille decessi (996 a essere precisi) nella sola Lombardia  tra cui un operatore del 118 di 46 anni a Bergamo.

Questi i numeri di una emergenza sanitaria che in tutta la regione ha raggiunto il numero di 11.685 contagiati per Covid-19.

Insomma una diffusione in crescita che vede inoltre 4898 persone ospedalizzate, situazione che ha portato da alcuni giorni alla saturazione di posti nei vari gli ospedali, con diverse strutture private pronte ad accogliere i nuovi contagiati.

«Non ci sono più ambulanze e quindi qualcuno dovrà aspettare tarda sera», ha detto l’assessore regionale al Wellfare Giulio Gallera oggi in conferenza stampa.

«La “corsa contro il tempo” della Lombardia per allestire posti di terapia intensiva ha portato ad allestire ad ora 898 posti per pazienti positivi al Coronavirus» ha aggiunto Gallera mettendo in evidenza che che 732 posti letto sono ora occupati da pazienti positivi e gli altri sono in attesa del risultato del tampone.

redazione@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui