Addio a Remo Scazzosi, pittore e artista di Busto Garolfo

0
552
Remo Scazzosi (promo a dx seduto) all'inaugurazione mostra a lui dedicata

BUSTO GAROLFO, 5 giugno 2020-Si è spento all’età di 90 anni Remo Scazzosi, pittore e artista di Busto Garolfo capace di osservare la realtà e darle un’interpretazione del tutto personale. Cresciuto nella provincia di Milano, ha sviluppato nel corso degli anni la sua passione per la pittura anche attraverso la sua professione di cartellonista pubblicitario, senza mai rinunciare a fare proprie le novità artistiche. Inizialmente figurativo, poi impressionista quindi astrattista, si è appassionato da giovane ai pittori lombardi quali Leonardo Bazzaro e Gerolamo Favretto, per poi avvicinarsi negli anni Sessanta ad Alberto Burri, Lucio Fontana, ma soprattutto Afro Basaldella. Nel suo percorso artistico è stata importante la figura di monsignor Marco Ceriani, conosciuto all’inizio degli anni Ottanta.

Poco più di tre anni fa Busto Garolfo gli aveva dedicato una mostra: a fine 2016 Villa Brentano ha infatti ospitato una sua personale con oltre 70 opere realizzate dal 1949. Organizzata dal Circolo Cooperativo San Giuseppe con il sostegno della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, è stata l’occasione per rendere omaggio ad un artista «che non ha mai cercato grandi palcoscenici; ha voluto semplicemente esprimere la propria arte coltivando la sua passione, rimanendo profondamente attento ai cambiamenti e nuove tendenze artistiche», ricorda il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, Roberto Scazzosi. «Un artista locale che ha saputo respirare e fare propri i messaggi universali dell’arte, mettendo su tela la realtà vista e assimilata dalla sua particolare sensibilità. Da una dimensione locale, Scazzosi ha dimostrato che “piccolo” non è sinonimo di “non significativo”. Perché l’importante è dare carattere alle proprie opere, alle proprie azioni. Credo questo sia il più grande insegnamento che ci ha lasciato. Con la sua scomparsa Busto Garolfo e il mondo dell’arte perdono un testimone sensibile».

I funerali di Remo Scazzosi si sono svolti questa mattina.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui