Daniele Durante e la Taranta Salentina la Castello Sforzesco di Milano

0
144
Mauro Durante

MILANO, 30 giugno 2020-Il 5 luglio si terrà l’evento “DANIELE DURANTE: TARANTA! al Castello Sforzesco (Cortile delle Armi – inizio spettacolo ore 20.45 – ingresso 15 euro). Biglietti e prenotazioni online sono disponibili al seguente link www.contaminafro.com (e presso la biglietteria del Castello Sforzesco il giorno del concerto a partire dalle ore 17.30).

 L’evento, uno spettacolo speciale che porta la Taranta salentina nel capoluogo lombardo per la prima volta dopo l’emergenza sanitaria, si inserisce all’interno di Estate Sforzesca 2020, la rassegna promossa e coordinata dal Comune di Milano|Cultura e al cuore anche di “Aria di Cultura”, il palinsesto di iniziative che accompagna la ripresa dello spettacolo dal vivo e delle attività culturali in città.

 DANIELE DURANTE: TARANTA! è parte di ASPETTANDO CONTAMINAFRO 2020, anteprima della 7°edizione del festival delle culture contemporanee CONTAMINAFRO 2020 che si terrà a Milano in autunno.

Rosmy

Per l’occasione Daniele Durante (direttore artistico de La Notte della Taranta e fondatore del Canzoniere Grecanico Salentino), ha selezionato alcuni tra i migliori artisti salentini di pizzica e taranta, creando una progetto unico nel suo genere che nella sua coralità e diversità rappresenta appieno lo spirito di Contaminafro e l’unione di culture.

 Sul palco di “DANIELE DURANTE: TARANTA!” si assisterà ad incontri musicali speciali ed unici. Daniele Durante suonerà di nuovo dopo 9 anni insieme al figlio Mauro, attuale leader del Canzoniere Grecanico Salentino e solista per Ludovico Einaudi. Insieme si esibiranno anche sulle note del brano composto a quattro mani “Solo andata”, sul testo scritto da Erri De Luca (e diventato un videoclip diretto da Alessandro Gassmann).

«La serata del 5 luglio sarà molto emozionante, e per più di una ragione – afferma Mauro Durante – Tornare a suonare dopo il lockdown, e farlo a Milano, perché possa diventare un momento catartico e di speranza per il futuro. E per me tornare ad esibirmi dal vivo con mio padre dopo moltissimi anni, accompagnandolo in questa sua nuova avventura».

 Non solo la grande tradizione di pizzica e taranta sarà protagonista della serata, ma anche l’incontro tra i musicisti salentini e artisti africani come quello con la giovane ivoriana Prudence, che presenterà in anteprima assoluta il suo brano “Black or white all the same!”, con il cantante camerunense Daniel Kollè, già ospite dell’Orchestra Popolare de La Notte della Taranta, e con il virtuoso del balafon Naby Eco Camara, già musicista per Ludovico Einaudi e Youssou N’ Dour. L’incontro tra il mondo della Taranta e quello africano è coordinato da Giovanni Amighetti, musicista e produttore artistico per diversi progetti world music internazionali con Ayub Ogada, Terem Quartet, Mari Boine, Fred Frith, Jeff Coffin, Wu Fei, David Rhodes, Guo Yue, Joji Hirota, Adel Salameh, Faris Amine, Shan Qi, Giulio Capiozzo tra gli altri.

La band di “DANIELE DURANTE: TARANTA!” che si esibirà sul palco del Castello Sforzesco di Milano è composta da Marco Perrone “Puccia” (voci e accordeon, Aprés La Classe), Mauro Durante (violino e tamburello Canzoniere Grecanico Salentino), Francesca Della Monaca (Antonio Amato Ensemble), Giulio Bianco (fiati Canzoniere Grecanico Salentino), Valerio “Combass” Bruno (basso Aprés La Classe), Giovanni Amighetti (synths analogici Realworld – Shan Qi) Antonio Dema batteria (vincitore del contest scandinavo ShureDrumMastery) e Daniele Durante stesso (chitarre, voce).

Ad aprire la manifestazione sarà la cantautrice lucana ROSMY che per l’occasione canterà per la prima volta dal vivo il suo nuovo singolo “HO TUTTO TRANNE TE”, in radio e disponibile in digitale da oggi, martedì 30 giugno. Proporrà anche altri due brani dal suo repertorio, in una speciale versione unplugged con percussioni e chitarra: “FAMMI CREDERE ALL’ETERNO” e “NINNA NANNA”, una tradizionale nenia lucana che per l’occasione reinterpreterà insieme all’ artista ivoriana Prudence.

Prima del concerto, nello spirito del Festival Contaminafro-Identità in Evoluzione 2020, si terrà un breve incontro sul palco che coinvolgerà Daniele Durante, Lazare Ohandja direttore artistico del Festival e Zhang ChangXiao, meglio conosciuto come Sean White scrittore cinese e autore dei libri “Creuza de Mao” e “La Costellazione del Dragone”, un libro arrivato in libreria durante l’emergenza coronavirus che vuole provare a combattere la psicosi e i pregiudizi contro i cinesi in Italia.

Giovanni Amighetti

L’evento, che si svolgerà nel pieno rispetto delle vigenti norme di sicurezza, é realizzato grazie al prezioso contributo di “Vini Guglielmini: vini di Milano dal 1949” (www.viniguglielmini.com), “Altavia Vini di Liguria: interpretazioni di Rossese e Vermentino” (www.altavia.im.it) e “RedInside guida nel mondo dei vini” (emanuelaredinside.wordpress.com), in collaborazione con Colori d’Africa – APS.

“Un palcoscenico per Milano”: questo il titolo dell’edizione 2020 che si propone, dopo il lungo periodo di lockdown, come una vera e propria piattaforma di sperimentazione per nuovi processi di produzione e nuove forme di accesso all’aperto allo spettacolo dal vivo, nel rispetto delle misure previste dalla legge. Infine, Il programma è disponibile sul sito www.yesmilano.it/estatesforzesca .

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui