Sesto Calende, i commercianti dicono no alla riduzioni orario notturno

0
444

SESTO CALENDE, 24 LUGLIO 2020-Gruppo Commercianti e Amministrazione comunale, il gioco di squadra alla fine è riuscito!

Non ci piacevano le restrizioni poste con l’ordinanza 31/2020, che imponevano ai titolari dei pubblici esercizi (bar e ristoranti) di cessare la somministrazione al pubblico all’ una del mattino per giungere alla chiusura dei locali all’una e mezza; e soprattutto non si riteneva che queste potessero essere soluzioni alle problematiche di ordine pubblico lamentate.

L’ordinanza 37/2020 recepisce quanto da noi richiesto, i bar chiuderanno alle due, non ci saranno più indicazioni di orari per la somministrazione, sarà vietato l’asporto dalle ventidue e garantito il consumo nelle immediate vicinanze dei bar.

Questa è la strada giusta, l’ascolto e la condivisione hanno portato a cercare di trovare una soluzione ad un problema senza creare un danno agli esercenti.

“Siamo soddisfatti e ringraziamo l’Amministrazione Comunale per averci ascoltato e condiviso una soluzione, ancora una volta si è dimostrata attenta ad un problema e dalla parte del commercio e del turismo!”

Queste sono le parole di Patrick Panza Presidente del Gruppo Artigiani Commercianti e Terziario Avanzato di Sesto Calende.

Nell’ ordinanza sono state introdotte altre misure, quali il divieto di stazionamento sotto i portici e su Viale Italia dalle 20.00 alle ore 8.00, il divieto al consumo di bevande alcoliche in luoghi di particolare sensibilità e fuori dagli spazi di plateatico o comunque non in prossimità degli stessi.

Si ritiene soddisfatto anche Marco Limbiati, segretario del locale Gruppo Commercianti e fiduciario di Confcommercio Gallarate – Malpensa con la nuova ordinanza si è centrato il vero problema, i bar ed i ristoranti della nostra Città dopo il lock-down avranno così modo di massimizzare i risultati del loro duro lavoro. Il gioco di squadra alla fine è riuscito!

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui