Ragazzi della onlus Piccolo Principe di Busto Arsizio a Gardaland grazie a Melissa Satta e OTB Foundation

0
977

VARESE, 27 luglio 2020-Nasce dalla sensibilità di Melissa Satta e dalla sua amicizia con Arianna Alessi, vicepresidente di OTB Foundation, un’iniziativa che garantirà a ragazzi appartenenti a diverse associazioni sostenute proprio dalla fondazione di trascorrere giornate di divertimento a Gardaland nel corso dell’estate.

Grazie all’amicizia della showgirl con Gardaland, l’iniziativa è stata subito accolta da Merlin’s Magic Wand, la fondazione charity appositamente creata da Merlin Entertainments per regalare ai bambini svantaggiati, gravemente malati o in difficoltà magiche esperienze e grande serenità.

Proprio per questo, nel corso dell’estate, Gardaland ospiterà 116 ragazzi appartenenti a tre associazioni – il Piccolo Principe Onlus, il Villaggio SOS di Vicenza e l’associazione Atletica 2000 – sostenute da OTB Foundation.

Un primo gruppo di ragazzi ha già visitato il Parco, divertendosi tra le attrazioni e apprezzando in particolar modo l’avventurosa Fuga da Atlantide; nel corso di questa settimana e del mese di agosto altri saranno i ragazzi che potranno vivere giornate di svago nel Parco.

OTB Foundation, organizzazione non profit del gruppo OTB (Diesel, Maison Margiela, Viktor&Rolf, Marni, Amiri, Staff International, Brave Kid) è attiva da oltre 10 anni nella lotta contro le disuguaglianze sociali e sostiene organizzazioni focalizzate su minori e ragazzi in situazioni di disagio e difficoltà. Tra queste Piccolo Principe Onlus di Busto Arsizio (Varese) e Villaggio SOS di Vicenza, entrambe case di accoglienza per bambini e adolescenti allontanati dalle proprie famiglie di origine, e l’associazione Atletica 2000 di Dueville (Vicenza), organizzazione che si impegna nell’integrazione di ragazzi diversamente abili attraverso l’attività sportiva.

OTB Foundation da anni sostiene queste case famiglia collaborando con le splendide persone che vi lavorano quotidianamente”, ha commentato Arianna Alessi, vicepresidente di OTB Foundation. “Si è deciso di donare delle giornate di svago e di spensieratezza ai bimbi e ai ragazzi di queste strutture. Ringraziamo Melissa per il suo grande cuore e lo staff del Parco di Gardaland per aver accolto i ragazzi”.

 Questo progetto conferma la capacità di Gardaland di creare divertimento e aggregazione e la sensibilità di Merlin Entertainments nell’accogliere iniziative così importanti e ricche di contenuti.

Regalare allegria e divertimento è da sempre la mission di Gardaland, che si impegna per garantire che anche i meno fortunati possano vivere momenti di svago e spensieratezza tra le attrazioni del Parco” ha dichiarato Aldo Maria Vigevani, amministratore Delegato di Gardaland  “Siamo felici di poter accogliere questi ragazzi e di regalare loro momenti di grande gioia, sorrisi e attimi che conserveranno nei loro ricordi”

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui