Monti (Lega): ”I lavori all’Ospedale di Luino sono merito dell’ASST, basta con gli spot elettorali”

MILANO, 28 luglio 2020– “Dai 5 Stelle solita demagogia da campagna elettorale. I lavori all’Ospedale di Luino sono partiti grazie all’ASST”.

Così Emanuele Monti, Presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali al Pirellone, in merito alle rivendicazioni degli attivisti luinesi del Movimento 5 Stelle circa i lavori di ristrutturazione al presidio ospedaliero locale.

“È curioso – spiega Monti – constatare come i grillini rivendichino con forza i risultati del lavoro di altri. Imperterriti continuano a scambiare quanto di buono fatto dall’azienda ospedaliera, senza alcuna pressione politica, con i loro spot demagogici da campagna elettorale”.

“Ringrazio – continua il Presidente – il Vicesindaco, Alessandro Casali, con cui in questi anni ho condiviso numerose battaglie a difesa dell’Ospedale. Mi dispiace constatare che i grilli utilizzino questi mezzi per far campagna elettorale in vista delle prossime elezioni amministrative. Dopo mesi di critiche forzate circa i numerosi risultati conseguiti a favore della struttura, oggi cercano maldestramente di rivenderli come propri alla cittadinanza. Inoltre, ritengo ulteriormente imbarazzante la strumentalizzazione della figura del collega in Consiglio regionale, Roberto Cenci, che ritengo persona seria e di spessore”.

“La mattina di venerdì 7 agosto – conclude – sarò in tour a Luino con il candidato Sindaco della Lega, Casali. Visiteremo anche l’Ospedale e annunceremo i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza al tetto della struttura. Questa è la Lega: fatti e non parole al vento”.