Cunardo celebra la ”Giornata della riconoscenza”: elenco premiati

0
522
Pinuccia Mandelli sindaco di Cunardo

CUNARDO, 29 luglio 2020-Domenica 30 agosto, in occasione della festa patronale di Sant’Abbondio, a Cunardo si celebreranno anche il battesimo civico per i ragazzi e le ragazze nati nel 2002 e la “Giornata della riconoscenza” per i cunardesi che si sono spesi per la comunità durante i mesi più difficili dell’emergenza coronavirus. Lo ha deciso ieri sera all’unanimità il Consiglio Comunale.

“Il 30 agosto sarà la nostra Festa patronale, una ricorrenza religiosa e civile – commenta il sindaco di Cunardo, Pinuccia Mandelli – per questo motivo ci è sembrato giusto organizzare in quella data il Battesimo civico per i ragazzi del 2002, manifestazione che avevamo dovuto sospendere il 2 giugno. E ci è sembrato ancora più giusto in quell’occasione organizzare un momento per ringraziare pubblicamente coloro che durante l’emergenza sanitaria si sono impegnati per la comunità”.

“Nei mesi più difficili dell’emergenza coronavirus non sono stati pochi i singoli cittadini, le attività, i gruppi, gli enti e le associazioni che si sono spesi con generosità per la comunità e che hanno garantito l’erogazione dei servizi essenziali – commenta Paolo Bertocchi, Presidente del Consiglio Comunale di Cunardo – Gesti concreti, a volte silenziosi, che sono stati preziosi per superare, tutti insieme, uno dei momenti più difficili della recente storia del nostro paese. Per questo ci è sembrato giusto ringraziarli ieri sera con una delibera ufficiale del Consiglio Comunale e con una manifestazione pubblica il 30 agosto”.

Domenica 30 agosto diventerà quindi una vera e propria “Giornata della riconoscenza” per Cunardo. Un momento per ringraziare, per riflettere e per ricordare a tutti che, anche se la fase acuta dell’emergenza sanitaria pare superata, con i nostri comportamenti possiamo e dobbiamo evitare il possibile ritorno del virus tra di noi.

La manifestazione si svolgerà all’anfiteatro Formentano, in osservanza delle ordinanze e delle norme di distanziamento sociale, e inizierà con la celebrazione della Messa alle ore 11.00. A segure poi Battesimo civico e le premiazioni ufficiali.

Ecco l’elenco dei premiati a cui va la gratitudine della comunità:

–          chi ha cucito e donato mascherine
–          medici di medicina generale
–          SOS Tre Valli
–          Polizia Locale di Cunardo
–          dipendenti comunali che hanno garantito i servizi fondamentali
–          negozi di genere alimentari e di beni indispensabili rimasti aperti
–          chi ha organizzato le iniziative “un libro condiviso” e “un fiore condiviso”
–          Parrocchia di Cunardo
–          Carabinieri forestali di Cunardo
–          Farmacia di Cunardo
–          Gruppo di Protezione Civile di Cunardo
–          Istituto comprensivo Vaccarossi
–          redazione di Radio Cunardo e Comitato organizzatore Palio dei Rioni 2020
–          attività che hanno garantito il servizio a domicilio durante la quarantena
–          dipendenti filiale Poste Italiane
–          dipendenti filiale Ubi Banca
–          Clinica Le Terrazze
–          tutti i cittadini che rispettando quotidianamente i decreti e le ordinanze hanno fatto si che il contagio non si diffondesse nella nostra comunità

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui